J-POP: la serie vintage prosegue con Golgo 13

di
INFORMAZIONI SCHEDA

E' stata una scommessa dell'editore J-POP: ristampare manga degli anni '60-'70 dal tratto particolare e dall'appeal non proprio universale. Come ci spiega Jacopo Costa Buranelli nel corso della nostra intervista per ricordare i cinque anni dalla nascita di J-POP, la serie vintage è stato un azzardo dall'inizio alla fine: da quando si è deciso di ristampare Cyborg 009 con l'idea di avere “solo la gloria di averlo portato in Italia” e invece è andato quasi a ruba. Da qui il successivo approdo di Attack No. 1 (7 volumetti), Mimì e la nazionale di pallavolo, di cui vi abbiamo parlato in questa news, che pare stia avendo molto successo sia tra i novizi che i nostalgici. J-POP non ha comunque intenzione da adesso in poi di specializzarsi in serie vintage (dovrebbero rappresentare solo il 10 % delle loro pubblicazioni), ma qualche altra proposta la vuole regalare ai propri lettori. Gli editor della casa editrice, infatti, stanno lavorando sopra Golgo 13 o Duke Togo di Takao Saito.

Il manga apparve per la prima volta in Giappone sulle pagine di Big Comic, mentre in Italia giunse a partire dal 1980 tramite la rivista Eureka. Le avventure dell'assassino mercenario il cui nome deriva da Golgota, che in aramaico significa "luogo del cranio" ed è il monte sul quale hanno crocifisso Gesù Cristo, si sono ripresentate negli anni successivi attraverso un paio di film live action (1973 e 1977), altrettanti OAV, una serie animata recentissima (50 episodi tra il 2008 e il 2009) e ben cinque videogame di cui l'ultimo su Nintendo DS.

Una serie longevissima, tutt'ora in corso di pubblicazione, raccolta di recente in Giappone all'interno di un'antologia accuratamente selezionata dall'autore. Proprio quest'ultima sarà oggetto della traduzione italiana da parte di J-POP: la copertina rosso sangue racchiude al proprio interno 1186 pagine, praticamente un inedito formato "elenco del telefono". L'edizione francese curata dall'editore Glènat conserva la medesima struttura "possente" della raccolta originale, mentre J-POP ci ha comunicato di avere intenzione di spalmarla su tre volumi.

Per gettare un'ulteriore sguardo su tale imprescindibile fumetto vi consigliamo di visitare questo indirizzo, il quale contiene diverse tavole tratte dall'edizione americana.

J-POP: la serie vintage prosegue con Golgo 13