Japan Cartoonists Awards, annunciati i vincitori della 50° edizione: trionfa Demon Slayer

Japan Cartoonists Awards, annunciati i vincitori della 50° edizione: trionfa Demon Slayer
di

La Japan Cartoonists Association (JCA) ha recentemente annunciato i nomi dei vincitori della cinquantesima edizione dei Japan Cartoonists Awards, e Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba ha conquistato il Grand Prize per il miglior manga. L'autrice Koyoharu Gotouge ha ricevuto un premio in denaro di 500.000 yen (€4300 circa), una targa d'oro e una medaglia.

I Japan Cartoonists Awards si tengono ogni anno dal 1972, e sono assegnati agli autori più meritevoli per "manga originali o emozionanti in grado di conquistare il cuore del popolo giapponese". Per Gotouge si tratta di un grande onore, specie considerando che il premio in questione era uno dei pochi che la serie non aveva ancora ricevuto. Insieme a Demon Slayer, è stato premiato anche New Normal! di Joruju Piroshiki.

Demon Slayer è uno dei manga più letti e conosciuti al mondo, e Demon Slayer: Mugen Train, il primo film tratto dalla serie a fumetti, è diventato un fenomeno globale con quasi 500 milioni di dollari incassati dopo nove mesi nei cinema. Immaginiamo che il premio in denaro non rappresenti un grande cambiamento per la vita di Gotouge, ma sicuramente avere il proprio nome nella Hall of Fame è un onore che la mangaka non dimenticherà.

Il manga di Demon Slayer ha concluso la sua corsa a maggio 2020, e l'ultimo Volume è stato pubblicato in Giappone lo scorso dicembre. In Italia Edizioni Star Comics ha pubblicato i primi 14 Volumi su 23 totali, con il quindicesimo in uscita a settembre. Il manga conta oltre 150 milioni di copie in circolazione in tutto il mondo.

Quanto è interessante?
1