Japan Media Arts Festival, svelati i vincitori: Keep Your Hands off Eizouken miglior anime

Japan Media Arts Festival, svelati i vincitori: Keep Your Hands off Eizouken miglior anime
di

Il primo trimestre dell'anno nuovo è sempre pieno di premiazioni, e in attesa di scoprire cosa succederà con i Premi Oscar 2021 e i 44° Japan Academy Film Prize, sono stati annunciati tutti i vincitori di un altro importante evento, il 24° Japan Media Arts Festival.

Fondato nel 1997 e presieduto dall'Agenzia governativa per gli affari culturali del Giappone, il Japan Media Arts Festival è uno degli eventi annuali più importanti e prestigiosi della terra del sol levante, organizzato da una giuria di critici che ogni anno assegna un totale di sei premi (un Gran Prize, quattro Excellence Prizes e un premio d'incoraggiamento) alle migliori opere d'intrattenimento in quattro campi: arte, videogiochi, anime e manga. Di seguito potete leggere i vincitori delle ultime due categorie.

Anime

  • Gran Prize: Keep Your Hands Off Eizouken!;
  • Excellence Prizes: Violet Evergarden: The Movie, Miyo: un amore felino, Marona's Fantastic Tale, Grey to Green;
  • Premio d'incoraggiamento: Haze Haseru Haterumade.

Manga

  • Grand Prize: Un marzo da leoni;
  • Excellence Prizes: Innocent Rouge, Kashikokute Yukiaru Kodomo (A Wise and Brave Child), Hitori de shinitai (I Wanto to Die Alone), Hei no naka no biyoshitsu (The Depth of the Sky);
  • Premio d'incoraggiamento: Golden Kamui.

Il manga Keep Your Hands Off Eizouken vince quindi un altro importante premio, un'ottima notizia che va ad aggiungersi alle tante odi ricevute dall'adattamento anime. Bene anche Violet Evergarden, che porta a casa il terzo premio in un mese dopo quelli dei Kyoto Digital Amusement Awards e Tokyo Anime Film Festival. Vi ricordiamo erano candidabili solo i prodotti distribuiti nel periodo compreso tra luglio 2019 e settembre 2020, quindi il film di Demon Slayer non ha potuto partecipare.

Quanto è interessante?
2