Jojo: l'elegante Speedwagon prende vita in un fantastico cosplay al femminile

Jojo: l'elegante Speedwagon prende vita in un fantastico cosplay al femminile
di

Prima dell’introduzione del concetto di Stand, la serie Le Bizzarre Avventure di Jojo era molto diversa, gli avversari principali erano rappresentati dai vampiri, divenuti tali a causa del potere della maschera di Pietra, e i combattimenti dell’opera di HIrohiko Araki si basavano sulla tecnica delle Onde Concentriche.

Questa tecnica consentiva, attraverso il controllo della respirazione, la produzione di un’energia molto simile a quella dei raggi solari, e quindi capace di ferire i vampiri come Dio Brando e Cars. Le prime due generazioni della famiglia Joestar, rappresentate da Jonathan in Phantom Blood e da Joseph in Battle Tendency, erano profondamente diverse dalle successive, non solo per quanto riguarda il fattore dei combattimenti, ma anche per la presenza di personaggi diventati iconici, come Robert E. O. Speedwagon.

Nonostante non sia un combattente, la sua fondazione ha ricoperto un ruolo importante nella serie, introducendo anche un’estetica molto particolare, elemento che diventerà poi sempre più presente e rappresenterà un simbolo della storia dei Jojo. Speedwagon appare inizialmente come il capo di un piccolo gruppo di ladri, per poi diventare uno dei personaggi principali a seguire Jonathan nel suo percorso di vendetta, e farà da mentore a Joseph.

Per omaggiare questo personaggio l’appassionata @a_wild_raggy ha voluto dedicargli il magnifico cosplay che potete vedere nelle immagini riportate in calce alla notizia. Si nota la cura nel ricreare il design elaborato da Araki, con tanto dell’iconico cilindro e della profonda cicatrice presente sul lato sinistro del volto. Fateci sapere cosa ne pensate di questa interpretazione nella sezione commenti.

Ricordiamo che la dinastia Joestar ha ottenuto un parco a tema dedicato, e vi lasciamo ad una simpatica clip che mostra come i passanti percepiscono i combattimenti.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2