Jojolion: chi è realmente Fumi-kun? La sorprendente risposta nel capitolo finale

Jojolion: chi è realmente Fumi-kun? La sorprendente risposta nel capitolo finale
di

La conclusione di Jojolion, ottava serie di Le Bizzarre Avventure di Jojo, firmata dal maestro Hirohiko Araki, ha scosso la community di lettori e appassionati con diversi tributi sui vari social. Il mangaka ha però deciso di finire la storia di Josuke, ambientata nell'universo alternativo introdotto in Steel Ball Run, con un bel colpo di scena.

Il capitolo conclusivo inizia con un guardrail che usa un cadavere per attaccare i due personaggi secondari della serie, Fumi e Lucy Steel, riuscendo a ferire gravemente quest'ultima. Fortunatamente Fumi, riesce a proteggerla dalle viscere del corpo, usate come proiettili per colpirli. Una scena surreale, come ci ha abituato Araki nel corso degli anni, e che si risolve con un frenetico combattimento dove torna lo Stand Hermit Purple.

Alcune tavole dopo, mentre sono diretti in città, Lucy chiede a Fumi il suo vero nome, e come alcuni appassionati avevano previsto, il ragazzo si rivela essere la versione alternativa di Joseph Joestar, protagonista della seconda serie Battle Tendency, e uno dei personaggi principali del seguito, Stardust Crusaders. "Il mio nome è Joseph Joestar. In Giapponese viene scritto Josefu, per questo mi faccio chiamare Fumi-kun" così si presenta ufficialmente Fumi, prima di parlare rapidamente delle origini della sua famiglia.

Stando a quanto rivelato infatti, il nome l'avrebbe scelto sua nonna Rina, moglie dell'americano Johnny Joestar, conosciuto durante un viaggio in nave attraverso l'Oceano Atlantico. Cosa ne pensate di questo colpo di scena? Vi aspettavate che Fumi fosse Joseph? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
6