Jujutsu Kaisen 137: presto vedremo lo scontro tra due protagonisti?

Jujutsu Kaisen 137: presto vedremo lo scontro tra due protagonisti?
di

Nella parte iniziale della serie Jujutsu Kaisen, il protagonista Yuji Itadori era stato perseguitato dalla società degli Stregoni perché era considerato pericoloso, in quanto ospite di Sukuna, uno degli spiriti maledetti più potenti e pericolosi nella storia del mondo creato da Gege Akutami.

Nonostante inizialmente l'intervento di Gojo ha evitato temporaneamente l'esecuzione prevista per Yuji, grazie alla promessa di ritrovare le dita perdute di Sukuna, l'incidente di Shibuya sembra aver nuovamente messo il protagonista in una posizione drammatica. Nonostante il capitolo 137 allontani in qualche modo Yuji dalla serie di intensi scontri avvenuti in seguito all'incidente, non è assolutamente un momento in cui lui può permettersi di abbassare la guardia.

La scena infatti si sposta nel quartier generale Jujutsu, dove si sta discutendo del nuovo esercito di spiriti maledetti sotto il controllo di Geto. Mentre discutono sul da farsi, viene presa in considerazione l'idea di revocare la sospensione della sentenza di morte nei confronti di Yuji, e di ordinare la sua immediata esecuzione.

Mentre viene mostrata la situazione in cui si trova il Giappone, pervaso dai dieci milioni di spiriti maledetti che stanno portando solo distruzione in moltissime città, nel quartier generale è stato deciso che a tornare sarà il protagonista del volume 0, Yuta Okkotsu, anch'esso in attesa di una sua esecuzione, momentaneamente sospesa per il suo incredibile potere che risulta utile al quartier generale.

A Yuta viene affidato il compito di uccidere Yuji, e vista la ferita di Toge Inumaki, lo stregone ha anche una motivazione personale per eseguire la missione. Cosa vi aspettate dallo scontro tra i due protagonisti? Fatecelo sapere con un commento qui sotto. Ricordiamo che un video ha mostrato la vera potenza di Panda, e vi lasciamo al simpatico easter egg comparso nell'anime riguardante il Signore degli Anelli.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2