Jujutsu Kaisen 196 e la nuova Maki Zenin: cos'è successo alla spietata guerriera

Jujutsu Kaisen 196 e la nuova Maki Zenin: cos'è successo alla spietata guerriera
di

Potenza, crudeltà, brutalità e voglia di distruggere tutto: la nuova Maki Zenin nata di recente in Jujutsu Kaisen è un concentrato di furia, così come lo era un tempo un altro membro di questo clan, il famoso Toji. Dopo aver annichilito gli Zenin, Maki si è lanciata nella colonia di Sakurajima per prendere parte al Gioco di Sterminio di Kenjaku.

A sorpresa non è arrivato soltanto Naoya Zenin sotto forma di maledizione, ma anche altri due guerrieri completamente sconosciuti. Se il primo è stato approfondito nel capitolo 195, il secondo si è conquistato Jujutsu Kaisen 196. In questo nuovo appuntamento con il manga di Gege Akutami, il misterioso quanto bizzarro sumoka ha sfidato Maki, che è entrata nel ring per lanciarsi in questa sfida apparentemente inutile e problematica.

Durante i vari round, però, Miyo insegna alcune lezioni fondamentali a Maki, che finalmente trova un maestro. Il risultato? Nel finale di Jujutsu Kaisen 196 si vede Maki che è riuscita finalmente a battere l'uomo e, con un sorriso, afferma di essere nel suo momento migliore. Si è quindi liberata di tanti pensieri e sembra pronta per affrontare, ancora una volta, Naoya Zenin in versione maledetta. Questo power up sarà abbastanza per batterlo definitivamente?

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2