Jujutsu Kaisen: incontri inaspettati nel capitolo 139, ora disponibile su MangaPlus

Jujutsu Kaisen: incontri inaspettati nel capitolo 139, ora disponibile su MangaPlus
di

Dopo l'introduzione di nuovi personaggi, e la risoluzione di Yuji nel capitolo 138 di Jujutsu Kaisen, le nuove pagine pubblicate hanno immediatamente mostrato un repentino scontro tra il protagonista e diverse Maledizioni, prima di arrivare ad un colpo di scena capace di sorprendere e lasciare spazio ad interessanti sviluppi futuri.

Dal titolo "Cacciatore" il capitolo 139, ora disponibile sul sito MangaPlus, si apre appunto con una rapida successione di tavole dove Yuji sfoggia le sue abilità, che impressionano ancora una volta Choso, lo Spirito Maledetto diventato ormai suo alleato, il quale arriva a definirlo addirittura un Dio Demone. Poco dopo essersi facilmente liberati delle Maledizioni, l'attenzione si sposta su una figura apparsa per la prima volta solo nello scorso capitolo, Naoya Zenin, uno dei figli di Naobito, e talmente sicuro di sé da credere di essere il vero erede della Famiglia Zenin.

In una breve, e distratta, conversazione Yuji viene a conoscenza del fatto che la sua sentenza di morte è di nuovo valida da quando non ha più il supporto di Gojo. Naoya si trova lì per un impegno con Megumi, e nonostante non sia direttamente interessato nelle azioni di Yuji e Choso, non può lasciarli gironzolare così, e quindi minaccia di rompergli le gambe.

Dopo un rapido scambio di colpi, Yuji comprende di avere di fronte un avversario dalla velocità straordinaria, mentre Naoya capisce il potenziale del protagonista. Improvvisamente però i tre combattenti avvertono un'aura molto simile a quella di Gojo, ma definita più inquietante, e nella tavola finale appare Yuta Okkotsu, protagonista della serie prequel Jujutsu High.

Ricordiamo che Yuji e Todo hanno formato un team eccezionale nell'anime, e vi lasciamo ad un simpatico sondaggio fatto in Giappone per San Valentino, dove è stato chiesto alle fan a quale personaggio avrebbero regalato un cioccolatino.

Quanto è interessante?
2