Jujutsu Kaisen e Kaguya-sama: Love is War sono tra i candidati del premio Shogakukan

Jujutsu Kaisen e Kaguya-sama: Love is War sono tra i candidati del premio Shogakukan
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il premio Shogakukan è una delle competizioni di manga più importanti dell'anno e in questo 2019 sta per fare il suo ingresso la 65° edizione. Lo Shogakukan Mangasho, così chiamato in Giappone, premia diverse categorie, diversificando quindi le proposte, e tra i candidati di quest'anno spiccano titoli come Jujutsu Kaisen e Kaguya-sama: Love is War.

Le categorie di quest'edizione numero 65 del premio Shogakukan vedono i seguenti candidati. Per il miglior manga per bambini ci sono:

  • Neko, Hajimemashita di Konomi Wagata;
  • Super Mario-kun di Yukio Sawada;

Ben tre nomi invece si giocano il premio per il miglior manga shonen:

  • Maiko-san Chi no Makanai-san di Aiko Koyama;
  • How Heavy Are the Dumbbells You Lift? (Dumbbell Nan Kilo Moteru?) di Yabako Sandrovich e MAAM;
  • Jujutsu Kaisen di Gege Akutami.

Altri tre titoli anche per la lotta al premio di miglior manga shojo:

  • Koi to Dangan di Nozomi Mino;
  • Seirou Opera di Kanoko Sakurakoji;
  • Nagi no Oitoma di Misato Konari.

Infine, arrivano anche i candidati per il premio a miglior manga generale:

  • Aoashi di Yūgo Kobayashi e Naohiko Ueno;
  • Mystery to Iu Nakare (Do not say mystery) di Yumi Tamura;
  • Kaguya-sama: Love is War di Aka Akasaka.

Tra questi il manga più conosciuto è Kaguya-sama: Love is War, annunciato in Italia da Star Comics e con una stagione animata già alle spalle. Ma anche Jujutsu Kaisen sta crescendo; fresco di annuncio di un anime, combatterà con una serie che ha già ricevuto una trasposizione quest'anno, ovvero How Heavy Are the Dumbbells You Lift. Quali sono i vostri preferiti per le vittorie delle varie categorie?

Quanto è interessante?
2