Jujutsu Kaisen e la paura di sostituire Nobara: la scelta di Yuji

Jujutsu Kaisen e la paura di sostituire Nobara: la scelta di Yuji
di

Gege Akutami ha le idee ben chiare e finora sembra aver seguito la sua roadmap senza problemi di sorta. L'autore di Jujutsu Kaisen ha portato avanti la sua storia senza risparmiarsi con la brutalità e la violenza, ma neanche con la morte. Ce ne sono state tante nel corso del manga, alcune che hanno fatto più male di altre.

E mentre Jujutsu Kaisen si prepara al termine, ci sono ancora tante domande da risolvere. Il mangaka ha fatto proseguire il gioco di sterminio indetto da Kenjaku, introducendo altri disturbi e nuovi personaggi che sembrano essere al fianco dei protagonisti. C'è però una situazione ancora da sciogliere e che ha messo Yuji Itadori con le spalle al muro, almeno mentalmente, tanto da non farlo comportare come suo solito.

Il protagonista è entrato in contatto con Kurusu, la giovane che cercavano con il potere di liberare Satoru Gojo. Tuttavia, Yuji ha rifiutato alcune rimostranze da parte di Kurusu e della maledizione che porta dentro di sé, anche in modo piuttosto antipatico e deciso. Il comportamento di Yuji non è passato inosservato a Megumi, che ha chiesto come mai abbia risposto in quel modo. Yuji non vuole dimenticare Nobara e non vuole rischiare di sostituirla con Kurusu né con altre persone, anche se questo difficilmente potrà succedere. Ciò dimostra quanto la ferita della presunta morte di Nobara sia ancora molto dolorosa per i protagonisti di Jujutsu Kaisen.

E intanto i fan immaginano il ritorno di Nobara Kugisaki nel manga con un momento di alto livello, ce la farà la ragazza a tornare o è completamente fuori dai giochi?

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2