Jujutsu Kaisen: qual è la vera identità del cervello di Noritoshi Kamo?

Jujutsu Kaisen: qual è la vera identità del cervello di Noritoshi Kamo?
di

Una delle sorprendenti rivelazioni avvenute durante la serie Jujutsu Kaisen è il fatto che Suguru Geto, antagonista sia nel capitolo 0 che nell'opera regolare, è in effetti diverso rispetto a quanto visto nel prequel con protagonista Yuta Okkotsu. Questo è dovuto all'impiantamento di un cervello parlante nel corpo di Geto, e di Noritoshi Kamo.

Il mistero che prima circondava l'identità dello stregone nel cervello in questione è stato finalmente svelato nell'ultimo capitolo dell'opera di Gege Akutami, e sembra avere ottenuto anche un nome. Nello scorso capitolo Yuji Itadori, Megumi Fushigoro e Yuta Okkotsu era impegnati a seguire precisi piani prima dell'inizio del Culling Game, tra cui il compito di trovare Master Tengen e ottenere più risposte possibili riguardo diverse questioni.

Durante la conversazione con Tengen, quest'ultimo rivela ai protagonisti che il vero nome dello stregone che ha prima abitato il corpo di Noritoshi Kamo, e che ora risiede in quello di Geto, è Kenjaku. Master Tengen ha anche spiegato i motivi dietro l'organizzazione del Culling Game, in quanto Kenjaku stesso vuole far cadere il mondo nel caos per distruggerlo.

Naturalmente la storia di Kenjaku rimane ancora, almeno in gran parte, incompleta e molto probabilmente verrà approfondita in seguito, considerando soprattutto isegni che la madre di Yuji ha sulla fronte, gli stessi di Kamo e Geto. Ricordiamo che Megumi ha ottenuto uno splendido cosplay al femminile, e vi lasciamo alle possibili date d'uscita della seconda stagione.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1