Jujutsu Kaisen: rivelati i piani di Megumi prima del Culling Game

Jujutsu Kaisen: rivelati i piani di Megumi prima del Culling Game
di

L'incidente di Shibuya ha profondamente scosso lo status quo della serie Jujutsu Kaisen, e ha designato Noritoshi Kamo come principale antagonista della storia di Yuji e dei suoi compagni. Noritoshi sta infatti organizzando una battle royale tra numerosi Stregoni e utilizzatori di Maledizioni, evento che ha costretto Megumi ad elaborare un piano.

Nello scorso capitolo Megumi ha tempestivamente raggiunto Yuji per farsi aiutare a salvare la sua sorellastra Tsumiki dall'imminente The Culling Game, e per questo attualmente i protagonisti si trovano a pensare a tutte le possibile mosse da compiere prima di essere del tutto bloccati all'interno del "gioco". Mancano in effetti solo 19 giorni all'inizio dell'evento, e il primo a prendere provvedimenti è proprio Yuji, che chiede a Yuta Okkotsu di sconfiggerlo, prima che intervenga Megumi.

Prima di tutto devono dirigersi alla Jujutsu High e contattare il Maestro Tengen per ottenere più informazioni possibili riguardo Kamo e il Culling Game. Successivamente dovranno trovare un modo per rimuovere il sigillo dal Regno della Prigione e liberare così Satoru Gojo, e infine dovranno comprendere le motivazioni che hanno spinto Kamo ad organizzare un evento così brutale, e soprattutto cosa intende fare nei giorni prima dell'inizio.

Ricordiamo che la seconda stagione è diventata virale con un video fan made, e vi lasciamo ad un fedelissimo cosplay dedicato a Megumi Fushiguro.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3