Jujutsu Kaisen: che sapore hanno le dite di Sakuna? L'autore Gege Akutami svela l'arcano

Jujutsu Kaisen: che sapore hanno le dite di Sakuna? L'autore Gege Akutami svela l'arcano
di

Oggi, 4 marzo 2021, è stato pubblicato in Giappone il secondo Fanbook di Jujutsu Kaisen, scritto dall'autore Gege Akutami e finalmente disponibile dopo mesi di attesa. L'opera contiene tantissime informazioni sulla serie e sulla sua stesura, e nella seconda metà dello scritto è possibile trovare una corposa sezione Q&A.

L'autore ha risposto a diverse domande dei fan, principalmente inerenti al finale dell'opera, al futuro di alcuni personaggi e all'adattamento anime, svelando anche alcuni dettagli meno importanti. Tra questi, l'autore ha anche parlato delle dita di Sakuna, rivelando che il loro sapore è simile a quello del sapone, visto che sono ricoperte di adipocera. Per chi non lo sapesse, l'adipocera è la sostanza in cui si trasformano parti di un cadavere anni dopo la morte.

Nel caso in cui foste interessati alle informazioni più importanti, possiamo anticiparvi che Akutami ha confermato che il finale dell'opera è stato definito ancora prima delle pubblicazione del Volume 1, e che gli unici dubbi riguardano il modo in cui questo verrà raggiunto. Il mangaka ha anche elogiato My Hero Academia, definendolo uno degli shonen migliori degli ultimi anni e affermando che la collaborazione con Horikoshi di qualche anno fa l'ha onorato molto.

Il Fanbook per il momento è disponibile solo in Giappone, ma visto il successo dell'opera è possibile che nel prossimo futuro Planet Manga si impegni per portarlo in Italia. In attesa di saperne di più, vi lasciamo con il nostro approfondimento del capitolo 140 di Jujutsu Kaisen.

Quanto è interessante?
3