Jujutsu Kaisen sfida Demon Slayer: crescita del 200%

Jujutsu Kaisen sfida Demon Slayer: crescita del 200%
di

Weekly Shonen Jump ha già iniziato concentrare i suoi sforzi sul prossimo "fenomeno Demon Slayer", ovvero sulla spinta che l'anime favorisce alle vendite del manga. Le attenzioni del colosso editoriale sono tutte puntate su Jujutsu Kaisen e Chainsaw Man, due titoli molto promettenti e che stanno crescendo a vista d'occhio.

Ultimamente non si fa che parlare di Studio MAPPA, ma ciò è dovuto al fatto che la compagnia si è incaricata di alcune delle IP più importanti e ambiziose nell'attuale panorama dell'animazione nipponica motivo per cui il suo nome tende ad uscire più spesso del solito. Anche se il destino de L'Attacco dei Giganti 4 è più incerto a causa della grossa mole di voci di corridoio in merito ai problemi di produzione, per Jujutsu Kaisen le cose sono un tantino differenti.

Nonostante l'anime sia ancora in cantiere, MAPPA sta eseguendo un lavoro certosino sulla qualità e ogni episodio riesce ad essere visivamente straordinario. La resa tecnica sta accompagnando il successo del franchise che ha ricevuto un boost non indifferente sia in termini di vendite del manga che di popolarità. Il celebre portale My Anime List ha fatto una stima della popolarità dell'opera comparando gli spettatori con quelli di Demon Slayer. Il grafico in questione, che potete recuperare in calce alla notizia, mostra che a parità di episodio la crescita di spettatori è del 225,5%, superiore del 90% rispetto all'adattamento animato del manga di Koyoharu Gotouge.

I dati, inoltre, sono ancor più promettenti poiché Jujutsu Kaisen non ha ricevuto lo stesso fenomeno di Demon Slayer, ovvero quell'esplosione del franchise a seguito alla trasmissione dell'episodio 19. In conclusione, dunque, le premesse per una sfida tra i due titoli ci sono tutte ed è lecito aspettarsi che, di questo passo, Shueisha e Shonen Jump continueranno a puntare ancora a lungo sul gioiellino di Gege Akutami.

Quanto è interessante?
2