Jujutsu Kaisen: la tecnica definitiva di Sukuna è mostruosa

Jujutsu Kaisen: la tecnica definitiva di Sukuna è mostruosa
di

A ogni nuovo episodio pubblicato, l'anime di Jujutsu Kaisen si conferma come una delle novità di maggior rilievo del palinsesto anime di questo autunno. Nella quarta puntata, Sukuna mostra il suo reale potenziale.

I primi episodi della serie animata tratta dal manga di Gege Akutami hanno introdotto il pubblico al trio dei protagonisti, che nel corso della quarta puntata, disponibile in anteprima per gli abbonati a Crunchyroll, si ritrova a dover combattere per la propria vita.

Durante la terza puntata di Jujutsu Kaisen i protagonisti sono usciti in maniera egregia da una situazione di pericolo, ma la loro prossima missione è decisamente più complessa di quelle completate in passato. L'episodio 4 della serie animata ci introduce a una nuova tecnica demoniaca, l'espansione del dominio, abilità utilizzata dalle maledizioni per esercitare la loro influenza su un'area molto vasta.

Quando Yuji e Megumi si imbattono in questa maledizione, impallidiscono dinanzi alla sua portata. Quasi sul punto di essere sconfitto, il protagonista ricorre alla sua ultima opzione: lasciare che Sukuna si impadronisca del suo corpo. Sukuna utilizza la sua espansione di dominio, "Malevolent Shrine", ed evoca un'enorme area oscura con al centro un misterioso santuario. In un attimo, la maledizione viene fatta letteralmente a pezzi. Non sappiamo ancora se questa sia o meno la tecnica definitiva di Sukuna, ma il modo in cui abbatte un avversario considerato fortissimo è a dir poco impressionante. Ogni puntata della serie animata di Jujutsu Kaisen includerà scene post credit inedite.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2