Jujutsu Kaisen è nella Top 50 dei manga più venduti: stampate 50 milioni di copie

Jujutsu Kaisen è nella Top 50 dei manga più venduti: stampate 50 milioni di copie
di

Nonostante sia finito alle spalle di Demon Slayer nella classifica dei manga più venduti del primo semestre 2021, Jujutsu Kaisen continua ad affermarsi come re delle vendite dell'ultimo trimestre, e difficilmente potrà essergli sottratta la corona per la seconda metà dell'anno. Shueisha, infatti, ha confermato che l'opera ha appena raggiunto quota 50 milioni di copie in circolazione.

Secondo quanto rivelato dalla casa editrice, l'adattamento anime di Studio MAPPA ha fatto decollare le vendite con una crescita del 500%, numeri stratosferici che negli ultimi tre anni sono stati raggiunti e superati solo dal manga di Koyoharu Gotouge. Tokyo Revengers sembra essere sulla stessa scia, ma difficilmente riuscirà a registrare un incremento nelle vendite tanto significativo.

Jujutsu Kaisen contava 45 milioni di copie in circolazione ad aprile e poco più di 35 milioni a inizio marzo. La media sembra essere di cinque/sei milioni di copie stampate a mese, cifra che potrebbe permettere al manga di Gege Akutami di raggiungere la Top 25 dei manga più venduti di sempre prima della fine dell'anno. Attualmente, comunque, l'opera è al 45° posto della classifica al pari di Berserk, GTO e Inuyasha, e sopra opere del calibro di Shaman King e Sailor Moon.

Per festeggiare, il profilo Twitter ufficiale di Jujutsu Kaisen ha affermato che il lancio del Volume 16 del manga sarà accompagnato dall'apertura del sito speciale "Shibuya Jihen Yukikage", dove i fan potranno rivivere nel dettaglio l'incidente di Shibuya, seguendo gli eventi in ordine cronologico tramite quattro punti di vista: Yuji, Megumi, Gojo e Nobara. Il Volume 16 sarà pubblicato il 4 giugno 2021 e avrà una tiratura iniziale di due milioni di copie.

Quanto è interessante?
1