Jujutsu Kaisen, vendite da capogiro: scorte finite in 3 ore e divieti dai negozi

Jujutsu Kaisen, vendite da capogiro: scorte finite in 3 ore e divieti dai negozi
di

Avevamo preannunciato, anche in virtù di numerosi indizi, che il destino di Jujutsu Kaisen lo avrebbe avvicinato moltissimo al recente successo di Demon Slayer. Proprio com'è accaduto al gioiellino di Koyoharu Gotouge, le copie del manga reperibili non riescono a soddisfare la domanda dei lettori costringendo i negozianti a misure estreme.

Esattamente un anno fa, nel pieno del successo di Demon Slayer, i negozianti iniziavano a prendere delle contromisure per impedire che i fan acquistassero più copie di uno stesso numero. Allo stesso modo, le fumetterie e i negozi hanno iniziato ad apporre dei cartelli nel reparto vendite dopo che il volume 14 di Jujutsu Kaisen, uscito recentemente, è andato a ruba.

Il cartello applicato da uno dei venditori che potete notare in calce alla notizia, recita: "Acquisto alla cassa. Una copia a persona. Rimettersi in fila per acquistarne un'altra non è consentito."

In breve, dunque, anche contro i propri interessi, i negozianti hanno deciso di limitare le vendite e garantire a più lettori possibile di entrare in possesso di una copia del volume 14. In molti casi, infatti, i volumi sono andati sold out in molti negozi e catene in appena 3 ore. Vendite da capogiro e che ribadiscono nuovamente l'incredibile successo del manga dopo il debutto dell'anime. E i numeri sembrano destinati a crescere poiché la serie televisiva è appena entrata nel suo secondo cour.

E voi, invece, cosa ne pensate di questo incredibile successo? Diteci la vostra con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
2