Junji Ito: il maestro durante il Comic Con, "la vita reale è più terrificante dei manga"

Junji Ito: il maestro durante il Comic Con, 'la vita reale è più terrificante dei manga'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tra il 23 e il 25 luglio 2021 si è tenuta la fiera internazionale dedicata all'universo dei fumetti, e tra le numerose celebrità invitate a discutere delle loro opere in specifici panel c'è stato anche il maestro dell'horror Junji Ito. Invitato per parlare del suo ultimo lavoro, Sensor, il mangaka si è poi soffermato su una particolare riflessione.

Dopo aver vinto due Eisner Award per Remina e Venus in the Blind Spot, e con l'attesa trasposizione animata di Uzumaki, ultimamente Ito è tornato sotto i riflettori ultimamente, e nel corso della fiera di San Diego si è reso disponibile a rispondere alle numerose domande da parte del pubblico. Avendo in mente molte delle terribili storie raccontate dal maestro, un fan gli ha domandato se il mondo reale sarebbe diventato un giorno così spaventoso da non poter essere rappresentato in un racconto.

"Si, ultimamente ci sono stati incidenti terribili, che mi fanno pensare che la vita reale sia più terrificante dei manga. Ma i miei manga sono molto distanti dalla realtà, e molti non potrebbero accadere nella vita reale. Per questo non credo che possano competere con la realtà." così ha commentato lo stesso Junji Ito, prima di aggiungere una preoccupazione alquanto concreta.

"Ma se la scienza arrivasse ad un punto in cui cominciano ad accadere cose prima inimmaginabili, beh mi domando se sarà la fine dei miei manga. Spero tuttavia che un giorno del genere non arrivi mai". Ricordiamo che il maestro è apparso anche su Animal Crossing New Horizons, grazie al terrificante crossover di un fan, e vi lasciamo scoprire qual è una delle sue icone horror preferite.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1