Junji Ito sbanca agli Eisner Awards 2021: doppia statuetta per il maestro dell'horror

Junji Ito sbanca agli Eisner Awards 2021: doppia statuetta per il maestro dell'horror
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il maestro dell'horror Junji Ito ha trionfato ai Premi Eisner 2021 conquistando ben due statuette, che insieme a quella ricevuta nel 2019 per l'adattamento di Frankenstein permettono all'autore di diventare il primo mangaka a essere premiato per ben tre volte ai cosiddetti "Oscar dei fumetti".

I vincitori sono stati rivelati in diretta streaming durante il San Diego Comic-Con 2021, e Junji Ito ha conquistato la prima posizione in due categorie: "Migliore edizione statunitense di opere straniere (Asia)" con Remina (insieme alla traduttrice Jocelyne Allen) e "Miglior scrittore/disegnatore" con Remina e Venus in the Blind Spot.

Per Junji Ito si tratta di un grandissimo onore, celebrato sui social con il post visibile in calce. L'autore ha ringraziato i lettori per il supporto e l'azienda VIZ Media per la grande qualità delle versioni statunitensi delle sue due opere, dicendosi felice del fatto che i suoi lavori siano riusciti nuovamente a colpire critica e fan. Niente da fare invece per Tetsuya Endo, con il suo Spy x Family sconfitto proprio da Venus in the Blind Spot di Junji Ito.

E voi cosa ne dite? Riconoscimento meritato? Fatecelo sapere nei commenti! Noi intanto vi ricordiamo che Frankenstein, il fumetto vincitore dell'edizione del 2019, è disponibile anche in Italia per cortesia di J-Pop Manga.

Quanto è interessante?
1