Kagurabachi: il successo globale della serie colpisce una figura chiave di Shonen Jump

Kagurabachi: il successo globale della serie colpisce una figura chiave di Shonen Jump
di

Kagurabachi è stata una delle grandi sorprese del 2023 di Shonen Jump, diventando in breve tempo un fenomeno mediatico conosciuto in tutto il mondo. La storia di Riichiro è diventata oggetto di meme che hanno coinvolto migliaia di utenti sui social, e l’interesse per il manga è cresciuto esponenzialmente, sorprendendo una figura chiave di Shueisha.

Come potete infatti vedere nel post riportato in fondo alla pagina, Shihei Lin, uno dei vicedirettori della piattaforma Shonen Jump+, dove è possibile leggere gratuitamente i capitoli più recenti delle serie edite da Shueisha, è rimasto profondamente colpito dall’incredibile accoglienza del primo tankobon di Kagurabachi, pubblicato in Giappone il 2 febbraio 2024. Già molto prima dell’arrivo sugli scaffali, infatti, il manga aveva superato ogni più rosea aspettativa della casa editrice, andando esaurito su molti store online.

Ciò che ha particolarmente colpito Lin è stato però l’interesse mostrato anche dai lettori occidentali, che hanno voluto accaparrarsi il volume in giapponese al momento dell’uscita, acquistandolo tramite siti di e-commerce o nei negozi Kinokuniya, sempre più diffusi negli USA. “È pieno di post di persone provenienti da varie parti del mondo felici di aver acquistato il primo tankobon, anche se si tratta di una versione in brossura e in giapponese”, ha così commentato Lin.

Sono rimasto impressionato, anche se mi rendo conto di quanto sia diventato semplice acquistare fumetti e manga oltreoceano. L’era delle serie destinate a diventare popolari in Occidente solo dopo essere state trasposte in anime è finita. Grazie a MangaPlus, si possono leggere e seguire le opere in tutto il mondo al momento del loro rilascio in Giappone. Sono convinto che siamo ormai entrati in una nuova era dei manga, pronti a conquistare tutto il mondo”, ha così concluso il vicedirettore di Shonen Jump+, evidenziando l’importanza di una piattaforma come MangaPlus.

Per finire, ricordiamo che Kagurabachi è il primo manga-animation di Shonen Jump, e vi lasciamo ad altre due novità manga che stanno conquistando la rivista di Shueisha.