Katsuhiro Otomo, autore di Akira, tornerà sui manga con una nuova storia

Katsuhiro Otomo, autore di Akira, tornerà sui manga con una nuova storia
di

Katsuhiro Otomo è stato un mangaka molto attivo dagli anni '70 ai '90. La sua produzione è abbastanza vasta, contando almeno una ventina di titoli tra storie lunghe e capitoli autoconclusivi, ma è con Akira che raggiunse la celebrità. Proprio questa serie l'ha reso famoso in tutto il mondo, ottenendo anche murales dedicati.

Il famoso autore, dopo qualche anno di basso profilo, sta per tornare nel mondo dei manga. L'ottavo numero di quest'anno della rivista Manga Action, edita da Futabasha, ha svelato quest'oggi che Katsuhiro Otomo pubblicherà un capitolo autoconclusivo, ovvero un oneshot, a quattro mani con Toshihiko Yahagi. Il manga sarà un sequel dell'opera Kibun wa mō Sensō, che l'autore di Akira aveva pubblicato ben 38 anni fa.

La terza parte di questo capitolo arriverà nel prossimo numero della rivista, programmato per il 16 aprile, mentre nel numero attuale che ha svelato l'annuncio è stato inserito anche un capitolo della storia originale per dare una forma di continuità. Il manga è una collezione di tredici storie brevi incentrate su una guerra fittizia che esplode tra Cina e Unione Sovietica a causa di tensioni al confine. Due uomini giapponesi, Hachimaki e Megane, e un ragazzo cinese, Boi, si offrono come volontari per sperimentare in prima persona la guerra.

Otomo pubblicò questa serie di storie insieme a Yahagi su Manga Action tra il 1980 e il 1981, con l'autore di Akira ai disegni, Yahagi alla sceneggiatura. Futabasha raccolse poi questi capitoli speciali in un unico volume nel 1982. Intanto, i fan dell'autore attendono ancora la serie promessa basata sull'era Meiji, che inizialmente doveva essere pubblicata in casa Shogakukan ma di cui non si è saputo più nulla.

Quanto è interessante?
3