Kazuo Umezu annuncia un nuovo manga horror dopo 26 anni di stop, uscirà a gennaio 2022

Kazuo Umezu annuncia un nuovo manga horror dopo 26 anni di stop, uscirà a gennaio 2022
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il fumettista re dell'horror Kazuo Umezu ha annunciato il suo ritorno dopo ben ventisei anni di pausa, con un nuovissimo manga in uscita a gennaio 2022. L'autore, ora ottantacinquenne, ha dichiarato di aver lavorato alla sua nuova opera per gli ultimi quattro anni, e di essere molto soddisfatto del risultato finale.

"È un'opera incredibile", ha scritto Umezu nel post visibile sul suo sito web, "e una volta che avrete iniziato a leggerla non potrete più scappare!". La rivista KWAI & yoo aveva suggerito il ritorno in scena dell'autore con la spettacolare copertina visibile in calce, e ora i fan dei terrificanti horror del mangaka sono finalmente certi dell'uscita di una nuova opera.

Kazuo Umezu, anche conosciuto come Kazuo Umezz, ha iniziato la sua carriera nel 1962, ma è diventato famoso in Giappone e in occidente solo nel corso degli anni '70, con serie del calibro di Orochi, Io sono Shingo, e la sua opera magna, The Drifting Classroom (Aula alla Deriva). Ora l'autore è pronto a tornare con un nuovo manga, e naturalmente le aspettative sono alle stelle.

E voi cosa ne dite? Felici di questo annuncio? Fatecelo sapere nella sezione commenti! A proposito di horror, vi ricordiamo che pochi giorni fa ha debuttato in occidente anche Sensor, l'ultima fatica di Junji Ito.

Quanto è interessante?
5
Kazuo Umezu annuncia un nuovo manga horror dopo 26 anni di stop, uscirà a gennaio 2022