KyoAni: il colpevole sarà sottoposto a un esame psichiatrico

KyoAni: il colpevole sarà sottoposto a un esame psichiatrico
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il 18 luglio una tragedia colpì la Kyoto Animation. Uno degli edifici della storica casa d'animazione che si trova nella vecchia capitale giapponese prese fuoco e dall'incendio che ne scaturì morirono diverse persone. A scatenare le fiamme è stato un piromane poi catturato dalla polizia giapponese.

Dopo aver trascorso diversi mesi in ospedale, il colpevole Shinji Aoba è stato trattenuto dalla polizia dal 27 maggio. Come confermato dal giornale Mainichi Shinbun e dall'ufficio del procuratore distrettuale di Kyoto, l'uomo sarà sottoposto a una perizia psichiatrica durante il prossimo mese e da cui arriveranno poi nuove informazioni e ordini sul caso.

La situazione psicologica del sospetto verrà tenuta sotto valutazione fino al 10 settembre per capire se è il suo stato mentale il fattore che gli ha fatto compiere questo folle gesto. Al momento, Aoba è in carcere a Osaka e sarà proprio nella città del Kansai che si terranno le valutazioni psichiatriche.

A settembre, una volta conclusa la valutazione, il procuratore deciderà se Aoba è mentalmente sano e quindi perseguibile per i crimini che ha commesso oppure se vanno intraprese altre vie. La Kyoto Animation si sta riprendendo dalla tragedia, anche grazie alle continue donazioni nazionali e internazionali, ma ci vorrà inevitabilmente del tempo per tornare allo stato di prima.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
6