Kyoto Animation: arrivano degli aggiornamenti sulle donazioni e sullo stato dell'omicida

Kyoto Animation: arrivano degli aggiornamenti sulle donazioni e sullo stato dell'omicida
di

Subito dopo l'incendio che ha colpito il primo edificio di Kyoto Animation lo scorso luglio, lo studio giapponese ha ricevuto numerose donazioni da tutto il mondo all'interno di un conto bancario dedicato, che ad oggi ha accumulato oltre 3,2 miliardi di yen. La compagnia, ora, ha dichiarato le modalità di stanziamento di questi fondi.

In accordo al sito d'informazione nipponico Jiji, Kyoto Anomation non utilizzerà i liquidi ricevuti dalle donazioni per un riassesto economico, bensì saranno elargiti direttamente alle vittime e alle famiglie colpite dalla catastrofe.

Lo studio distribuirà le quote delle donazioni alle vittime sopravvissute in una somma forfettaria, piuttosto che in rate minori. Date le specifiche circostanze di ogni individuo, anziché devolvere una somma predefinita per ogni persona, Kyoto Animation si incontrerà con le famiglie in lutto per capire in che misura sono state colpite dal punto di vista finanziario, sia in caso di decesso che di infortunio del dipendente.

Arrivano degli aggiornamenti anche sull'aggressore responsabile dell'attacco, il quale - come riporta Kyodo News - è stato trasferito in un nuovo ospedale a Kyoto dopo aver subito innesti cutanei multipli. La polizia prevede di arrestare l'individuo dopo la fase di convalescenza, ma il momento della detenzione è ancora indefinito, in quanto è necessario un periodo di riabilitazione prima che possa resistere alla carcerazione senza che vada incontro alla morte.

La polizia, quindi, ha ottenuto un mandato d'arresto per l'attentatore, in attesa di ulteriori sviluppi sulle sue condizioni di salute.

Quanto deve lavorare un animatore? Un nuovo report rivela i massacranti orari di lavoro.

L'anime di World End Economica arriverà grazie al crowdfunding, sono stati infatti raccolti ben 10 milioni di yen.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4