Kyoto Animation ha ottenuto 3.34 miliardi di yen in beneficenza

Kyoto Animation ha ottenuto 3.34 miliardi di yen in beneficenza
di

Sono stati donati ben 3.34 miliardi di yen (30.4 milioni di dollari) per le vittime dell'incendio che ha colpito lo studio di produzione Kyoto Animation lo scorso 18 luglio, appiccato da un piromane. Un comitato si occuperà di distribuire la somma per il risarcimento delle vittime.

Ad annunciare la somma delle donazioni ricevute in beneficenza è stato, il 17 gennaio scorso, il governatore della Prefettura di Kyoto Takatoshi Nishiwaki. La cifra è stata raccolta grazie ad un conto corrente speciale istituito il 24 luglio poi chiuso il 27 dicembre 2019. Hideaki Hatta ha dchiarato che il fondo verrà unicamente donato ai familiari e alle vittime dell'incedio doloso e per questo è stata costitutita una speciale commissione dalla Prefettura di Kyoto, composta da dottori e avvocati per occuparsi della distribuzione del denaro. Lo stesso governatore Nishiwaki ha affermato che il comitato si riunirà entro la prima metà del mese di febbraio per discutere della situazione e delle eventuali valutazioni da prendere in esame.

Sono passati circa sei mesi dal terribile incendio che ha sconvolto il Giappone e il mondo intero. Incendio che ha ucciso 36 persone e ferito altre 33, appicato da uno squilibrato il 18 luglio scorso. La comunità dei fan, e non solo, si attivò subito per fornire aiuti alla società giapponese di Kyoto rimasta anche priva dell'edificio in cui lavoravano. Recentemente vi abbiamo anche aggiornato di minacce portate da una donna all'Animate, una nota catena di distribuzione di merchandise a tema anime e manga. La donna è stata fortunatamente arrestata dalla polizia prima di effettuare una possibile nuova strage.

Quanto è interessante?
3