Kyoto Animation: un video omaggia le vittime del tragico attentato avvenuto due anni fa

di

Quest'oggi ricorre il secondo anniversario di uno degli eventi più tragici dell'industria animata giapponese. Il 18 luglio del 2019, infatti, ci fu l'incidente della Kyoto Animation, un tragico evento che portò alla morte di oltre 30 persone. Per commemorare le vittime, lo studio d'animazione ha pubblicato un emozionante video.

Per non dimenticare i nomi di coloro che non ci sono più, Kyoto Animation ha pubblicato un memoriale sul proprio canale YouTube. Il video commemorativo è stato trasmesso in streaming alle ore 10:30 (ora giapponese), l'orario in cui avvenne il tragico misfatto. Il video, completamente in lingua giapponese e senza sottotitoli, presenta messaggi dedicati allo staff e alle famiglie di chi mor' in quella giornata da incubo.

Per chi non dovesse ricordare l'incidente, il 18 luglio del 2019, un uomo entrò nello Studio 1 della Kyoto Animation gettando oltre 40 litri di benzina su persone e oggetti. Urlando "morite", diede fuoco all'intero edificio. L'attentatore, identificato come Shinji Aoba, venne poi arrestato poco dopo dalle forze di polizia.

Per comprendere al meglio la grave entità dell'incendio basti pensare che, appiccato alle ore 10:30, venne spento solamente 5 ore dopo. L'attacco incendiario ha provocato 36 vittime, oltre che numerosi feriti, alcuni dei quali in gravissime condizioni. Dedichiamo anche noi un minuto di silenzio a tutte le vittime di quel funesto attentato.

Ecco l'annuncio del memorial dell'incidente e del ritorno al lavoro dello studio un anno dopo.

Quanto è interessante?
4