L'anime di Dragon Ball ha ispirato l'epico scontro finale de L'Uomo d'Acciaio

di

Avendo inaugurato l’intero progetto DCEU, non v’è dubbio sul fatto che L’Uomo d’Acciaio sia uno dei più importanti film di DC Entertainment. Ma cosa ha ispirato questo splendido blockbuster? Secondo uno dei suoi creatori, Dragon Ball avrebbe invero influenzato quantomeno la battaglia finale della pellicola.

Attraverso Twitter, Jay Oliva ha risposto ad alcune domande dei fan circa le sue preferenze in fatto di anime. L’artista, che ha curato la regia di molti film supereroistici, ha infatti rivelato ai propri fan di essere un grande appassionato di animazione giapponese: “Certo che ADORO gli anime! Durante lo scontro in MoS mi sembrava di vedere Dragon Ball Z e moltissime altre serie o pellicole d’animazione che amo!”.

Attraverso le risposte successive, Oliva ha parlato nel dettaglio di come l’anime abbia influenzato lo scontro finale de L’Uomo d’Acciaio. A sua detta, l’epico scontro fra Superman ed il Generale Zod avrebbe omaggiato tanto le scene d’azione di Dragon Ball, quanto quelle di Birdy the Mighty, una serie prodotta nel 2008 dal noto studio d'animazione A-1 Pictures.

Mentre i live-action del calibro di Death Note e Ghost in the Shell non sono riusciti a impressionare il pubblico, Man of Steel ha invece provato che i combattimenti epici in stile anime possono difatti essere riprodotti nel mondo reale. Di conseguenza, se Warner Bros. Pictures è in grado di fare una cosa del genere coi prodotti DC Comics, cosa potrebbe mai impedire a Toei Animation di fare altrettanto col brand di Dragon Ball?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3