L'anime di Steins;Gate 0 esordirà in Giappone nel mese di aprile 2018

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Direttamente dalle pagine del portale di informazione nipponico Otakomu, apprendiamo stamani che l’anime tratto Steins;Gate 0, recente visual novel sviluppata da 5pb., sarà trasmesso sul circuito televisivo nipponico a partire dal mese di aprile 2018.

Annunciata lo scorso luglio da Kadowaka come parte dello “Steins;Gate World Line 2017-2018 Project”, che appunto comprende una serie di progetti legati al franchise, l’anime di Steins;Gate 0 è un midquel della serie originale e, a livello narrativo, ha luogo sulla linea di universo β creato da Rintaro dopo il primo tentativo fallito di salvare la vita a Kurisu.

Sei mesi dopo la tragedia, Rintaro è ridotto ad uno straccio e ha smesso di comportarsi come “Kyōma Hōōin”, inoltre assume droghe e non ha quasi più rivisto i propri amici. Il suo unico scopo nella vita è ormai continuare il lavoro lasciato lasciato in sospeso da Kurisu. Ma il fato di Okabe ha ancora in serbo per lui una serie di sorprese che potrebbero addirittura permettergli di rivedere l’amata...

Tratto originariamente da una visual novel di successo sviluppata da 5pb., l’anime Steins;Gate si compone di 24 episodi, più uno speciale che appunto introduce la trama di Steins;Gate 0 ed un OAV. La serie è disponibile anche in Italia grazie all’editore emiliano Dynit, che recentemente ha anche pubblicato il film d’animazione collocato cronologicamente dopo i fatti dell’episodio 24.

FONTE: Otakomu
Quanto è interessante?
2
L'anime di Steins;Gate 0 esordirà in Giappone nel mese di aprile 2018