L'Attacco dei Giganti 3: l'episodio 6 ha finalmente svelato le origini del potere di Eren

L'Attacco dei Giganti 3: l'episodio 6 ha finalmente svelato le origini del potere di Eren
di

L'episodio 6 de L'Attacco dei Giganti Stagione 3 ha portato con sé nuove e sconvolgenti rivelazioni sulle origini di Eren Yaeger, il protagonista dell'opera: finalmente abbiamo scoperto come l'eroe ha ottenuto i suoi poteri da Gigante.

Il segreto attorno a Eren si era palesato nei precedenti episodi, quando è stato svelato che il giovane ha ottenuto le sue capacità divorando un altro Gigante che le possedeva prima di lui: è così, infatti, che il potere speciale dei titani viene tramandato di persona in persona.

Infine, grazie a un flashback, abbiamo scoperto chi ha dovuto soccombere affinché il protagonista ottenesse la sua abilità: suo padre, Grisha Yaeger. Rod Reiss e sua figlia Historia, infatti, hanno attivato un misterioso potere e, toccando Eren inerme e incatenato nella stanza di cristallo, hanno riportato a galla dei ricordi che il ragazzo aveva perso in tenera età.

Quando era piccolo, infatti, suo padre Grisha gli ha iniettato una sostanza che lo ha trasformato per la prima volta in un Gigante - seppur la mutazione, almeno nel flashback, è apparsa acerba e incompleta. In quel frangente, Eren divorò suo padre mentre era preda della furia da Gigante e assimilò la capacità speciale di cui è in dotazione.

Grisha Yaeger, dunque, era a sua volta un Gigante e - com'è stato mostrato nel corso della puntata - aveva mangiato in precedenza una creatura che era in possesso di quel potere. Il padre di Eren, peraltro, sapeva esattamente chi avrebbe dovuto divorare: qual era il suo obiettivo? Quale destino attende il protagonista de L'Attacco dei Giganti?

Quanto è interessante?
4

Su Amazon.it trovi il cofanetto della seconda stagione de L'Attacco dei Giganti, una buona idea per lanciarsi in un ripasso prima di guardare la terza stagione!