L'attacco dei Giganti, il capitolo 110 rivela un potenziale traditore?

L'attacco dei Giganti, il capitolo 110 rivela un potenziale traditore?
di

Con il capitolo 110 del manga de L'Attacco dei Giganti abbiamo avuto un'ulteriore colpo di scena. Con l'apparizione dal nulla di nuovi cattivi e segreti alquanto raccapriccianti, il franchise ha dato una bella svolta alla vicenda.

L'ultimo numero de Attack on Titan ha confermato che per Paradis la situazione non è delle più rosee; il paese potrebbe tranquillamente risollevarsi, tuttavia il popolo è a un passo dalla rivolta contro i militari e controllare Histora. Il malcontento si sta diffondendo a macchia d'olio ora che Eren è stato incarcerato per i suoi atti commessi a Marley.

L'apparente calma sembra essersi rotta definitivamente complice anche il comportamento di Eren che, agli occhi di tutti, sembra aver voltato le spalle al corpo militare e passare da traditore.

Il capitolo è un condensato di emozioni e colpi di scena, a partire dall'improvviso assedio che porta all'atroce e dolorosa morte del generale Zackley. L'uomo anziano sembra, infatti, essere stato vittima di un attentato suicida ideato dalle nuove reclute della squadra ricognitiva.

Che sia un caso, o meno, questo fatto mette i militari con le spalle al muro, spingendoli a sospettare dell'integrità dei soldati militari venuti da Merley e delle loro intenzioni. Questi sospetti vengono confermati quanto giungono brutte notizie relative alla fuga di Eren dalla cella in cui era tenuto prigioniero. Di fronte a tale comunicazione si può leggere lo shock sul volto di Mikasa e Armin

Verso la conclusione del numero 110, si uò assistere all'incontro tra Eren con la fazione di soldati ribelli a lui fedeli e legati al corpo militare. Il gruppo, guidato da Floch, annuncia l'arrivo di altri seguaci, compresi coloro che hanno contribuito all'assassinio di Zackley.

A detta dei ribelli, Eren sembra essere l'unico in grado di salvare gli Eldiani e l'ordine da lui impartito per localizzare Zeke lo spingerà ad affrontare il capitano Levi. È davvero un traditore? O qualcuno lo sta manovrando? Che ne pensate voi?

L'Attacco dei Giganti nasce come shonen di genere horror, fantasy e azione, scritto e disegnato dal mangaka Hajime Isayama. L'opera è stata serializzata sulla rivista Bessatsu Shōnen Magazine di Kodansha a partire da settembre 2009. L'edizione italiana è edita da Planet Manga, della Panini Comics.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2

Scopri le ultime novità di Cartoni e Anime disponibili in BluRay e DVD in offerta su Amazon.it.