L'Attacco dei Giganti: il capitolo 111 ci lascia con una rivelazione finale sconcertante

L'Attacco dei Giganti: il capitolo 111 ci lascia con una rivelazione finale sconcertante
di

Nell'ultimo capitolo della serie manga L'Attacco dei Giganti, abbiamo assistito ad un finale che racchiude un colpo di scena attraverso il quale molta della futura trama potrebbe essere completamente stravolta. Andiamo a vedere di cosa si tratta e cosa potrebbe comportare per la serie.

L'Attacco dei Giganti non è un opera che ci ha risparmiato colpi di scena, e anzi si potrebbe dire che è uno dei marchi di fabbrica dell'opera di Hajime Isayama, e l'ultimo capitolo non fa che confermarcelo, con il finale che ha lasciato molti fan a bocca aperta e con il fiato sospeso per gli sviluppi futuri della trama. Nel capitolo 111 infatti, veniamo a sapere di una variabile, contenuta in una bevanda, che potrebbe influenzare le sorti della vicenda.

Come gli appassionati ricorderanno, ci troviamo nel bel mezzo di una rivolta, con Eren Jaeger che è evaso dalla sua prigione e ha formato un gruppo di ribelli, pronto ad unirsi al fratello Zeke per mettere in atto il loro misterioso piano. Il governo e la squadra esplorativa stanno tentando di riorganizzarsi, con il nuovo comandante Pixis che ha deciso di non fare apertamente la guerra all'ex eroe del popolo rinchiuso nelle mura.

Le indagini sull'evasione e sulla rivolta portano la Legione Esplorativa a un incontro con Nicolo, nel suo ristorante, dove si consuma una tragica scena con protagonisti lui, i due piccoli soldati eldiani fuggiti, e la famiglia di Sasha. In seguito agli eventi di questo drammatico confronto, uno dei due bambini soldato, Falco Grice, viene colpito da una bottiglia di vino da Nicolo, per via del fatto che il piccolo ha tentato di proteggere la sua giovane amica, responsabile della morte della donna amata dal cuoco. Quando la situazione torna sotto controllo, scopriamo perché Nicolo era così preoccupato che la Legione Esplorativa potesse mettere le mani su quella bottiglia: il vino contiene il fluido spinale di Zeke.

Questo, come i fan avranno già dedotto, comporta che tutti gli ufficiali che sono stati visti nei capitoli precedenti bere quel vino, sono ora, in quanto di sangue eldiano, in grado di trasformasi in Giganti agli ordini di Zeke, che possiede questo potere. Non si sa ancora se e quando il fratello di Eren farà ricorso a questa inconsapevole armata all'interno delle mura, nè con quale scopo, ma sicuramente si tratta di qualcosa che può gettare nel caos l'isola e i suoi abitanti.

Cosa pensate dell'ennesimo colpo di scena che ci offre L'Attacco dei Giganti? Che intenzioni avrà Zeke? Perché ha fatto in modo che moltissimi eldiani bevessero il suo liquido spinale? Fatecelo sapere nei commenti!

Quanto è interessante?
2

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.