L'Attacco dei Giganti Stagione 3: il comandante Erwin sembra avere in mente un piano folle

L'Attacco dei Giganti Stagione 3: il comandante Erwin sembra avere in mente un piano folle
di

Il più recente episodio de L'Attacco dei Giganti Stagione 3, l'ottavo per la precisione, ha messo i protagonisti di fronte a una battaglia davvero ardua: salvare il Distretto di Orvud dalla furia di un certo Titano.

Per chi ha seguito gli eventi accaduti nella più recente puntata dell'anime di Wit Studio non è un mistero l'identità del Gigante di cui parliamo: è Rod Reiss, trasformatosi in Titano per aver bevuto il composto che era destinato a sua figlia Historia, dopo che la giovane si è rifiutata di accettare il destino della sua famiglia e acquisire il Potere del Gigante Fondatore divorando il povero Eren.

Così facendo, Rod ha assunto le sembianze di una creatura grande il doppio del Gigante colossale, muovendosi in modo grottesco e avanzando verso il Distretto di Orvud strisciando su mani e piedi. La creatura mastodontica va fermata e i Ricognitori si sono alleati con la guarnigione di Orvud per affrontare tale minaccia.

Il piano iniziale è quello di far scappare tutta la popolazione civile, ma il comandante Erwin Smith ha illustrato ai suoi commilitoni un piano tanto inusuale quanto folle: Smith ha ordinato che Orvud non venga evacuato e che i cittadini rimangano nelle loro abitazioni.

Qual è l'intento di Erwin? Che voglia sfruttare i cittadini come esca per attirare Rod Reiss? Il leader del Corpo di Ricerca è davvero intenzionato a sacrificare alcune vite innocenti per salvare l'umanità?

Scopriremo cosa accadrà nell'episodio 9 de L'Attacco dei Giganti Stagione 3, che debutterà domenica 16 settembre su VVVVID.

Quanto è interessante?
2

Su Amazon.it trovi il cofanetto della seconda stagione de L'Attacco dei Giganti, una buona idea per lanciarsi in un ripasso prima di guardare la terza stagione!