L'Attacco dei Giganti Stagione 3: il destino di un certo personaggio è in bilico!

L'Attacco dei Giganti Stagione 3: il destino di un certo personaggio è in bilico!
di

Nell'episodio 7 de L'Attacco dei Giganti Stagione 3 abbiamo assistito a una furiosa battaglia tra i Ricognitori guidati da Levi e il gruppo guidato da Kenny. In questo frangente, il destino di un certo personaggio tiene sulle spine i fan dell'anime. Di chi si tratta?

Per chi ha già visto la puntata, sappiamo bene che si tratta di Hange Zoe. La nuova comandante del Corpo di Ricerca, investita di questa carica da Erwin stesso prima che Smith venisse arrestato, è stata tra i principali protagonisti dell'offensiva da parte dei Ricognitori durante l'irruzione nel covo della famiglia Reiss.

L'obiettivo, ovviamente, è quello di salvare Eren e Historia dalle grinfie di Rod Reiss, che intende trasformare sua figlia in un Gigante permettendole così di divorare il protagonista e assimilarne il potere. In questo modo, la misteriosa capacità che concede di controllare i Giganti e manipolare i ricordi tornerebbe in possesso dei Reiss, dopo che fu proprio Grisha Yaeger (il padre di Eren) a rubarlo, mangiando Frieda Reiss.

Intanto, mentre si consuma il dramma tra Eren e Historia nella sala del rituale, i Ricognitori comandati da Hange Zoe e Levi Ackermann affrontano i Gendarmi. In questo frangente, però, Zoe viene gravemente ferita e perde il controllo del dispositivo di movimento tridimensionale, cadendo rovinosamente al suolo e perdendo conoscenza.

Il tempo stringe e i Ricognitori devono inseguire i propri nemici per salvare i loro due compagni: quale destino attende la povera Hange Zoe?

Quanto è interessante?
1

Hai iniziato a seguire Attack on Titan dalla terza stagione? Su Amazon.it trovi il cofanetto della seconda stagione de L'Attacco dei Giganti ideale per un ripasso completo!