L'autore di The Promised Neverland rivela dei retroscena su Emma

L'autore di The Promised Neverland rivela dei retroscena su Emma
di

Fin da quando l'opera partì sulla rivista Weekly Shonen Jump, ha riscosso molto successo. The Promised Neverland, di Kaiu Shirai e Posuka Demizu, a due anni di distanza dalla prima uscita, è diventato uno dei manga più popolari del Giappone. Ora Shirai ci svela un dietro le quinte sulla scrittura della protagonista, Emma.

Durante il panel dedicato a The Promised Neverland alla Jump Festa 2019, durante la quale è stato anche mostrato un nuovo trailer dell'anime in arrivo, l'autore Kaiu Shirai ha chiarito le motivazioni del perché il protagonista sia una ragazza, a differenza di altri shonen che prediligono personaggi principali maschili.

Grazie ad OrganicDinosaur, abbiamo la traduzione dell'intervista dedicata: "Perché fin dall'inizio il capo dei cattivi era la mamma. È visto dalla prospettiva di una ragazza, ma nella composizione si raffigura come uno scontro tra madre e figlia... In realtà, dato che la madre è una nemica dei fratellini, Emma assume la figura di una giovane madre che protegge i suoi fratellini... Questo approfondisce il contrasto tra lei e mamma Isabella". Kaiu Shirai aveva già rivelato in precedenti interviste che aveva scelto una protagonista femminile fin dall'inizio e, avendo come fulcro centrale di The Promised Neverland una protagonista femminile, si poteva aggiungere un livello di approfondimento in cui Emma diventa una figura materna mentre lotta durante gli eventi della serie.

A gennaio The Promised Neverland riceverà la prima stagione del suo anime e, in contemporanea, verranno pubblicati il dodicesimo volume del manga e una seconda light novel, mentre nello stesso mese in Italia arriverà il settimo volume targato J-POP.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1

Scopri le ultime novità di Cartoni e Anime disponibili in BluRay e DVD in offerta su Amazon.it.