L'episodio 1 di The Promised Neverland ha introdotto ai fan alcuni dei terrificanti mostri

L'episodio 1 di The Promised Neverland ha introdotto ai fan alcuni dei terrificanti mostri
di

Debuttato il 10 gennaio scorso, la prima, e sconvolgente, puntata di The Promised Neverland sembra aver catturato i fan dell'omonima opera cartacea scritta e disegnata da Kaiu Shirai e Posuka Demizu. Sin da subito il pubblico ha avuto modo di conoscere le terrificanti creature che terrorizzeranno i poveri protagonisti.

Per coloro che seguono il manga sarà stato entusiasmante vedere la trasposizione animata, ma per chi si è avvicinato a quest'opera, questo primo episodio ha avuto sicuramente un bell'impatto. A pochi minuti dalla conclusione, quella che poteva sembrare una storia di semplici ragazzini spensierati che abbandonano il nido per incominciare una nuova vita con una famiglia felice, si trasforma in un incubo. Uno di quelli che avremmo potuto avere anche noi da piccoli con l'uomo nero, ma qui i mostri sono veri!

Sin da subito abbiamo avuto modo di conoscere Emma, Norman e Ray, tre dei tanti ragazzini che vivono nell'orfanotrofio. Tra le risate e i giochi, i fanciulli si ritrovano a fare pensieri non certo felici, a riflettere sul perchè gli amici che tempo prima avevano abbandonato la casa non avessero mai scritto loro o sul perchè non si dovesse superare il recinto. Le risposte a queste domande non tardano molto ad arrivare, ma il prezzo è alto.

Tutto è accaduto in seguito all'adozione di una degli orfani, Conny. La piccola, dimenticato il suo coniglietto di pezza, viene rincorsa da Norman ed Emma. I due protagonisti, sopraggiunti al cancello, si trovano di fronte ad un furgone. La scoperta raccapricciante lascia i due poveri ragazzi senza parole e con le lacrime agli occhi. La verità piomba loro addosso come un macigno: i bambini che lasciano l'orfanotrofio non trovano una casa con una famiglia felice, ma vengono invece coltivati ​ per essere cibo servito a degli esseri mostruosi (visibili in calce all'articolo).

La loro amica è stata uccisa e messa in un contenitore proprio da uno di queste enormi creature con grandi occhi, artigli e bocche che a quanto pare sembrano prediligere la tenera carne umana dei ragazzini. Tutto questo accade sotto gli occhi, sbarrati per il terrore, di Emma e Norman. Le sorprese inquietanti non sembrano essere finite, in quanto la donna che i fanciulli hanno conosciuto e chiamato "Madre" sembra essere complice di quei mostri e i prossimi in listi sono proprio i tre protagonisti.

L'inizio roseo di questo nuovo anime ben presto si è rivelato essere oscuro, con un mondo esterno popolato di mostri che solo la mente di un bambino potrebbe mai immaginare. Che ne pensate? Vi è piaciuto questo primo episodio? Pronti per il prossimo? Ricordiamo che la seconda puntata di The Promised Neverland sarà disponibile su VVVVID giovedì 17 gennaio a partire dalle ore 20:00.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
0
L'episodio 1 di The Promised Neverland ha introdotto ai fan alcuni dei terrificanti mostri