L'equipaggio della nave spaziale EDENS ZERO è recentemente raddoppiato

L'equipaggio della nave spaziale EDENS ZERO è recentemente raddoppiato
di

Pubblicato nei giorni scorsi sulle pagine del settimanale nipponico Shonen Magazine, il 28° capitolo di EDENS ZERO ha presentato ai fan una coppia di personaggi inediti e apparentemente piuttosto potenti. Tutti i dettagli dopo il salto!

Terminata la disavventura di Shiki, Homura e compagni sul pianeta Guilst, Hiro Mashima ha finalmente proposto ai lettori di EDENS ZERO il tanto atteso incontro fra Sister Ivry e Witch, ossia due delle quattro ex-servitrici del Sovrano dei Demoni Ziggy, nonché il ricongiungimento fra Happy e la sua padrona Rebecca.

Una volta riunita la banda e riparato Happy, Witch e Sister hanno suggerito di ritrovare Hermit e Valkyrie, affinché la nave spaziale EDENS ZERO possa recuperare il suo vero potere. È in quel preciso istante che Witch ha sorpreso i presenti con una rivelazione inaspettata: la spada utilizzata da Homura apparteneva un tempo alla stessa Valkyrie, di cui tuttavia si sono perse le tracce!

Messa alle strette, l’affascinante samurai ha confermato le parole di Witch, svelando una buona volta il segreto della propria forza. A quanto pare, la fanciulla è stata allieva di Valkyrie, che sfortunatamente, ad un certo punto, è svanita nel nulla. Allo scopo di ritrovare la propria insegnante, Homura si è dunque messa sulle tracce della EDENS ZERO, confidando di poter trovare qualche indizio sulla sua sorte.

A ragion veduta, Shiki e Rebecca hanno accolto la spadaccina sulla EDENS ZERO, la quale si è rivelata disposta a compiere qualcosa di cosa, pur di ritrovare la propria insegnante. In seguito, i ragazzi hanno convinto persino il giovane Weisz a restare con loro: non solo il geniale inventore ha salvato Ivry e riparato Happy, ma Shiki lo considera ormai un amico ed un prezioso compagno di viaggio.

Di conseguenza, nonostante un iniziale momento di imbarazzo, Weisz ha accettato di rimanere sulla EDENS ZERO, su cui a quanto pare viaggia anche un altro misterioso individuo: Moscoy. Prima ancora che i ragazzi potessero attaccarlo, Ivry ha infatti spiegato che il bizzarro energumeno appartenuto per qualche tempo alla Sister malvagia è in realtà un suo servitore. Di conseguenza, la compagnia di Shiki ha accolto a bordo ben quattro individui con un colpo solo, e sembra che l’equipaggio sia destinato ad aumentare ancora.

Altrove, intanto, Justice e l'Armata Interstellare hanno osservato da vicino l’incidente di Guilst, confermando che solo il 10% della popolazione è riuscita a mettersi in salvo. Mentre Justice e colleghi discutevano sulle vite su Guilst, un alto ufficiale dell’Armata Stellare è comparso alle loro spalle: il colonnello Jaguar. Questi ha poi spiegato che durante l’incidente è stato liberato Drakken Joe, ossia uno dei Sei Signori della Guerra dello Spazio, nonché Alchimista dell’Oscurità.

È mai possibile, secondo voi, che proprio l'inquientante Drakken Joe diventi il prossimo avversario di Shiki e compagni?

Quanto è interessante?
2