La doppiatrice di Shinji ci informa sui progressi di Evangelion: 3.0 + 1.0

La doppiatrice di Shinji ci informa sui progressi di Evangelion: 3.0 + 1.0
di

In un post sul suo profilo Twitter ufficiale, in compagnia di Hideaki Anno, la doppiatrice di Shinji Ikari, Megumi Ogata, ha stuzzicato i fan con qualche indiscrezione sulla lavorazione di Evangelion: 3.0 + 1.0, che potrebbe riservarci grandi novità in questo 2019.

Tra i mille desideri che i fan dell'animazione hanno affidato a questo 2019, uno dei più sentiti è senza dubbio quello degli appassionati di Neon Genesis Evangelion, che aspettano da anni il quarto e ultimo capitolo del Rebuild of Evangelion, la tetralogia cinematografica che ha riscritto e riscriverà quello che credevamo di sapere sul capolavoro di Hideaki Anno.

Proprio il creatore e principale artefice della saga è stato ritratto in una foto della doppiatrice cinquantatreenne di Shinji Ikari, protagonista del franchise, mentre cenavano insieme per festeggiare l'arrivo del nuovo anno. Megumi Ogata, la voce del personaggio sopracitato, ha allegato al post sul suo profilo Twitter ufficiale (che potete vedere riportato in calce alla notizia) un breve messaggio, che lascia però molte speranze a coloro che sono in attesa di novità.

Oltre a comunicare l'arrivo illimitato per questo mese sulle piattaforme streaming giapponesi dei primi due capitoli della tetralogia dei Rebuild ( Evangelion: 1.0 You Are (Not) Alone del 2007 e Evangelion: 2.0 You Can (Not) Advance uscito nel 2009), Ogata ha accennato brevemente a Evangelion: 3.0 + 1.0, affermando che la lavorazione dell'ultima pellicola è tutt'ora in corso, assicurando che quest'ultima procede secondo i piani. A far crescere ancora la spasmodica attesa, l'attrice ha stuzzicato i fan con la promessa di nuove e corpose novità nel corso del 2019, invitando tutti a tenere le orecchie e gli occhi ben aperti.

Ricordiamo che Evangelion: 3.0 + 1.0, secondo le ultime informazioni, è previsto solo per 2020, cosa che lascia gli appassionati nella speranza di un trailer definitivo e di ulteriori dettagli che possano svelare il mistero che avvolge gli avvenimenti del terzo sconcertante capitolo.

Questo è stato un periodo davvero intenso per il brand legato a Neon Genesis Evangelion, con la serie originale che è stata sottratta alla stasi dall'intervento di Netflix, che ne ha acquisito i diritti per la riproduzione sulla sua piattaforma streaming, non senza polemiche, sia da parte dei competitori sia da parte del vecchio cast di voci internazionali, timorosi sulle intenzioni dell'azienda riguardo al doppiaggio.

Quanto è interessante?
1