La Marvel ha ucciso (di nuovo) un amato personaggio degli X-Men

La Marvel ha ucciso (di nuovo) un amato personaggio degli X-Men
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Marvel lo ha fatto di nuovo: uno dei più amati personaggi degli X-Men ha incontrato ancora una volta la morte. La tragica fine è arrivata nel corso del quarto numero della nuova testata mutante Extermination di Ed Brisson, Pepe Lraz, Arid Anindito, Dexter Vines e Erick Arciniega.

La testata Extermination non è altro che il risultato del tempo passato nel presente degli X-Men originali. Il quintetto formato da Ciclope, Jean Grey, Bestia, Angelo e Bobby Drake (Uomo Ghiaccio) ha sempre saputo di dover tornare nella sua epoca per non destabilizzare troppo la linea temporale - già di per sé traumatizzata dai continui viaggi nel tempo avvenuti nel corso della storia Marvel. Tuttavia, il gruppo non aveva compreso che il loro tempo nel presente si era già prolungato troppo.

Durante la nuova serie, infatti, un giovane Cable ha fatto la sua comparsa, ha eliminato la sua vecchia versione e ha cominciato a rapire i cinque membri degli X-Men originali. Nel numero 4 di Extermination, Jean Grey e X-Force sono riusciti ad avere un faccia a faccio con il nuovo Cable, scoprendo finalmente le motivazioni dietro il suo comportamento.

Cable, a quanto pare, proviene da un futuro in cui Bobby è morto prima di poter tornare indietro nel tempo, evento che ha sconvolto quella realtà. Le conseguenza della morte dell'Uomo Ghiaccio sono state mostrate nelle scene post credit delle testate X-Men che hanno preceduto Extermination e durante il viaggio nel futuro di Magneto avvenuto in X-Men Blue.

Cable afferma che il suo futuro è divenuto oscuro dopo la morte di Bobby, ma che la stessa cosa poteva capitare con la morte di ognuno dei membri degli X-Men originali. La cosa spiega anche perché Ahab, il capo dei segugi cacciatori di mutanti proveniente da Giorni di un Futuro Passato, ha iniziato a cacciare i membri del quintetto, caccia che è costata la vita a Bloodstorm.

Ahab ha trasformato molti X-Men - come Prestige, Shatterstar, Vecchio Logan e Nightcrawler - in segugi e li ha spediti a Serebro, la base sottomarina della squadra di Jean Grey, per trovare e catturare il giovane Ciclope. Una volta sul posto, Ahab ha trasformato molti compagni di Jean in segugi, ma gli X-Men hanno resistito abbastanza a lungo da permettere alla potente telepate e alla X-Force di arrivare e dare supporto.

Il gruppo ha cercato di convincere Ciclope ad andarsene finché era ancora in tempo, ma il giovane mutante, furioso per la morte di Bloodstorm, si è lanciato all'attacco. Il risultato è stato tragico, e potete vedere la triste conseguenza dello scontro con Ahab nell'immagine in calce alla notizia.

Ciclope, uno dei più amati personaggi degli X-Men, è morto ancora una volta. Riusciranno gli X-men originali a tornare nel loro tempo? O questa morte segnerà un futuro nefasto come quello di Cable?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!

La Marvel ha ucciso (di nuovo) un amato personaggio degli X-Men