La più recente key visual de L'Attacco dei Giganti introduce un nuovo personaggio!

di
In attesa che la terza stagione de l’Attacco dei Giganti esordisca sul circuito televisivo nipponico, il prossimo luglio, lo staff della serie ha rilasciato una nuova key visual per introdurre un personaggio mai comparso prima nell’anime.

Visionabile in calce all’articolo, l’illustrazione ci mostra infatti il fan favorite Levi Ackerman, leader della Squadra Operazioni Speciali, puntare la propria spada al collo di un uomo armato con due pistole. Come i più avidi ed informati lettori del manga già sapranno, il personaggio non è altri che Kenny Ackerman, ossia l’ambizioso e spietato zio dello stesso Levi, che nel corso dell’imminente stagione televisiva compirà finalmente il proprio esordio anche nella trasposizione animata della serie.

Costantemente alla ricerca del potere, l’uomo giocherà infatti un ruolo piuttosto importante nel prossimo arco nella serie e, in qualità di leader della Squadra di Soppressione Anti-Uomo, non si fermerà dinanzi a nulla pur di raggiungere i propri scopri... neanche dinazi al massacro di donne e bambini. Del tutto estraneo al concetto di pietà, Kenny è uno dei personaggi principali dell’arco narrativo “Rivolta”, che con tutta probabilità coprirà l’intera terza stagione dell’anime, e la sua missione sarà catturare Eren Yeager ed Historia Reiss.

Come anticipato, la sua presenza nella serie segna un importante cambiamento nelle tematiche della stessa, in quanto Kenny ed i suoi sottoposti, anziché uccidere i Titani, saranno spesso artefici di omicidi tra la popolazione di Paradis, rappresentando un “nuovo tipo” di antagonista per i nostri eroi.

Scritto e disegnato da Hajime Isayama, Attack on Titan (noto in patria come Shingeki no Kyojin) è serializzato sulla rivista Bessatsu Shōnen Magazine di Kodansha dal lontano settembre del 2009. Composta attuale da 24 volumetti, la serie è edita anche in Italia grazie a Panini Comics (Planet Manga), che finora ha pubblicato i primi 22 volumi della serie principale e svariati spin-off cartacei. Le prime due stagioni televisive tratte dal fumetto, così come i primi due film riassuntivi, sono già disponibili in lingua italiana grazie all’editore Dynit.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4
La più recente key visual de L'Attacco dei Giganti introduce un nuovo personaggio!