La terza stagione di My Hero Academia adatterà anche i contenuti esclusivi dei romanzi?

di

Il primo episodio della terza stagione di My Hero Academia ha esordito solo qualche ora fa sul circuito televisivo nipponico, e sebbene la serie durerà soltanto 25 episodi, vi è già chi si domanda se questi adatteranno solo i contenuti proposti nel manga o anche dei materiali tratti dai romanzi legati al brand.

Poiché l’anime rischia di raggiungere in poco tempo gli eventi narrati nei più recenti capitoli del manga, alcuni fan sono del parere che determinati episodi raccontati esclusivamente nei romanzi potrebbero arricchire maggiormente l’arco narrativo alle porte. La terza stagione esplorerà invero l’arco narrativo della “Gita Scolastica”, una saga affrontata anche nel secondo romanzo legato al brand, il quale presentava appunto una serie di storie secondarie atte ad esplorare alcuni personaggi divenuti dei veri e propri fan-favorite.

Anziché proporre ai fan dei tediosi filler, lo staff della serie potrebbe dunque prendere in considerazione l'idea di adattare, per esempio, una certa riunione fra Todoroki e Hatsume, o esplorare la bizzarra natura di Tokoyami, senza dimenticare poi un particolare episodio in cui Kirishima ha aiutato Bakugou a traslocare.

Come soprammenzionato, la terza stagione di My Hero Academia tratterà l’arco narrativo della “Gita Scolastica” e presumibilmente quello intitolato “Hideout Raid”. Il primo vede gli studenti della Classe 1-A raggiungere una località di montagna in cui trascorrere l’agognata pausa estiva, allo scopo di rilassarsi e togliersi qualche sfizio. Al contrario, gli studenti si ritroveranno catapultati negli intensi allenamenti dei ‘Wild, Wild, Pussycats’, una squadra di professionisti specializzati nel soccorso in montagna.

L’allenamento si rivelerà più intenso del previsto, ma uno dei test diverrà una battaglia reale quando la Lega dei Villain attaccherà il campo di addestramento. Proprio questo episodio segnerà l’inizio dell’arco narrativo successivo, in cui la classe 1-A deciderà di attaccare a sua volta i cattivi. L’anime dovrebbe invero seguito lo stesso percorso tracciato dal manga, ma è probabile che il numero di episodi di cui si comporrà la stagione appena iniziata permetta allo staff di effettuare qualche breve deviazione.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4