Levi disegnato in nove stili: da L'Attacco dei Giganti a Jojo, ONE PIECE e Bleach

Levi disegnato in nove stili: da L'Attacco dei Giganti a Jojo, ONE PIECE e Bleach
di

Hajime Isayama ha uno stile ben definito, che soltanto in parte è stato ripreso da WIT Studio per le prime tre stagioni di Attack on Titan. È ben noto infatti che inizialmente il mangaka avesse uno stile rozzo e sproporzionato, poco indicato per una riproduzione a livello animato. L'autore poi è migliorato, basandosi anche sull'anime.

Pertanto ormai i personaggi principali di Attack on Titan hanno una fisionomia ben definita, anche se è cambiata nel corso dell'ultima stagione ad opera di Studio MAPPA. In ogni caso, il personaggio di Levi Ackerman rimane molto riconoscibile in ogni sua versione. Ma lo sarebbe anche se rivisitato con altri stili tratti da altri anime?

Abelveraart è un fan che più volte ha mostrato i personaggi degli anime ridisegnati in altri stili. Oden è stato già rivisto, mentre ora si è concentrato sul capitano de L'Attacco dei Giganti. Ecco quindi Levi Ackerman in versione ONE PIECE, in versione Jojo e tanti altri. Nell'immagine in basso si parte con quello originale, per poi passare alla versione di My Hero Academia, seguito da Jojo, Bleach, il manga di Oda, Code Geass, Demon Slayer, Fire Force e infine Mob Psycho 100. Quale rivisitazione di Levi trovate migliore?

Invece A2T Will Draw portò Naruto in altri stili con un metodo simile.

Quanto è interessante?
1