Little Witch Academia: il regista conferma "sì, volevamo fare una seconda stagione ma..."

Little Witch Academia: il regista conferma 'sì, volevamo fare una seconda stagione ma...'
di

Little Witch Academia è uno dei prodotti originali più interessanti dello studio Trigger (Kill la Kill, Promare), complice la componente sperimentale che ha caratterizzato la produzione diretta dal talentuoso regista Yoh Yoshinari, animatore veterano che ha collaborato a opere del calibro di Neon Genesis Evangelion.

La serie televisiva incentrata sulla magia è stata anche una delle prime opere di animazione nipponica a raggiungere il colosso streaming Netflix. L'anime ha persino riscosso un discreto successo al punto tale che sembrava ormai data per certa la messa in produzione di una stagione 2. Tuttavia, l'atteso sequel non venne mai effettivamente annunciato e solo recentemente, attraverso un'intervista, il regista ha spiegato il motivo.

Nella fattispecie, Yoshinari ha confermato le voci di corridoio in merito alla volontà dello studio di ideare Little Witch Academia 2, al punto tale che il team lavorò al progetto per oltre un anno prima di rendersi conto di quanto fosse infattibile. Ben presto, quasi senza rendersene conto, lo staff iniziò a lasciare da parte il progetto per dedicarsi a una nuova serie originale, BNA: Brand New Animals, prevista anch'essa al debutto su Netflix.

Sicuramente una spiacevole notizia per gli appassionati delle avventure magiche di Akko, seppur il regista non abbia ufficialmente chiuso le porte a un sequel dell'anime. Vi ricordiamo, infine, che tra le nostre pagine è disponibile la recensione di Little Witch Academia a cura del nostro Giuseppe Arace.

Quanto è interessante?
2