La macabra scusa di Connie per avvicinare Falco alla madre ne L'Attacco dei Giganti 126

La macabra scusa di Connie per avvicinare Falco alla madre ne L'Attacco dei Giganti 126
di

Il manga de L'Attacco dei Giganti si è ormai incamminato sulla via che lo porterà direttamente alla conclusione. Ogni capitolo diventa più interessante e risolutivo del precedente, con le lunghe attese che si stanno facendo molto più pesanti ora che siamo nelle battute finali, in cui la curiosità di scoprire cosa succederà è forte.

Non procedere con la lettura se non hai letto il capitolo 126 e non vuoi spoiler di alcun tipo.

Nell'ultimo capitolo uscito, il 126 appunto, abbiamo ritrovato i nostri protagonisti alle prese con i problemi che la guerra tra Eldia e Marley sta creando e soprattutto abbiamo seguito nuovamente Connie alle prese con la realizzazione del suo piano. Come detto in articoli precedenti, il soldato sta guidando Falco, attuale possessore del Gigante Mascella, letteralmente nella fauci della madre tramutata ormai da tempo in un titano incapace di camminare.

Ed è proprio in questo capitolo che assistiamo a una scena dalla sottile ironia macabra tra Connie e Falco, in cui il primo, per far si che il possessore del gigante si avvicini abbastanza alla madre per poi essere divorato, tira fuori due spazzoloni e gli chiede se può dargli una mano a lavarle i denti.

Come puoi vedere dall'immagine tratta dal manga riportata in calce all'articolo, una volta giunti al cospetto del famigliare di Connie, Falco chiede quale sia il motivo per il quale gli sta mostrando ciò. Ed è proprio in risposta a questa domanda che il membro del Corpo Esplorativo si inventa la scusa del lavaggio dei denti così d'avere l'opportunità di gettarlo nelle fauci della propria madre.

Connie realizzerà il suo piano o si tirerà indietro all'ultimo. Se hai letto il capitolo 126 sei già a conoscenza della risposta, in caso contrario corri a farlo.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2
La macabra scusa di Connie per avvicinare Falco alla madre ne L'Attacco dei Giganti 126