Made in Abyss: svelata data di uscita e key visual per il nuovo film della serie

Made in Abyss: svelata data di uscita e key visual per il nuovo film della serie
di

Il sito ufficiale di Made in Abyss ha pubblicato nelle ultime ore la prima immagine promozionale dedicata a Made in Abyss: Fukaki Tamashii no Reimei! (Made in Abyss: Dawn of the Deep Soul), il lungometraggio animato che proseguirà gli eventi della serie originale, comunicando anche la data di uscita della pellicola.

Dal momento in cui i tredici episodi che compongono la prima ed emozionante stagione di Made in Abyss si sono conclusi, gli appassionati hanno atteso pazientemente che qualcosa si muovesse per quanto riguarda il proseguo della narrazione, che inizialmente si pensava potesse prendere una forma simile a quella precedente. Ormai da alcuni mesi sappiamo invece che si tratterà di un film, un lungometraggio intitolato Made in Abyss: Fukaki Tamashii no Reimei! (tradotto con Made in Abyss: Dawn of the Deep Soul).

Le scorse ore sono state importanti in questo senso, visto che il sito ufficiale della trasposizione ha pubblicato sulle proprie pagine quella che è a tutti gli effetti la prima immagine promozionale della pellicola, che potete vedere riportata in calce alla presente notizia. Il protagonista indiscusso della key visual è il crudele Bondrewd, antagonista della parte conclusiva della serie originale, un fischietto bianco che si è dimostrato superiore in spietatezza a qualsiasi creatura che abita la voragine del titolo.

Ma non è questa la notizia più importante per la giornata: il sito ci ha infatti aggiornato anche sulla data di uscita di questo "Made in Abyss: Dawn of the Deep Soul", che è stata fissata per il gennaio del 2020. Insomma, sembra proprio che, dopo i due film riassuntivi Made in Abyss: Journey's Dawn e Made in Abyss: Wandering Twilight, sia finalmente arrivato il momento per veder progredire il cammino cinematografico della narrazione. Se ormai è certo che approfondiremo il ruolo del malvagio Bondrewd, nessuno può sapere se scopriremo ciò che si nasconde nelle profondità più remote dell'Abisso.

FONTE: ANN
Quanto è interessante?
1