Maghette che lasciano casa

di
INFORMAZIONI SCHEDA

L'originale è un lavoro a quattro mani di Norie Yamada (testi) e Kumichi Yoshizuki (disegni) dal titolo Maho tsukai ni taisetsu na koto ~ Natsu no Sora (ovvero: Le cose che sono preziose per una maga - L'estate di Sora), molto carino e devoto ai clichè più amati dagli appassionati. E proprio in estate uscirà la versione animata di questo lavoro, peraltro molto attesa, che metterà alla prova il piccolo studio Hal Film Maker (all'attivo Aria e poco altro). Attesa dai fan perché a dirigere l'anime è stato richiesto Osamu Kobayashi, oggi uno dei più popolari kantoku (registi) dell'industria, che negli ultimi anni è passato affabilmente dallo Studio 4°C di Eiko Tanaka e Koji Morimoto alle produzioni Madhouse che più gli hanno offerto notorietà (Paradise Kiss e Beck). Lo affiancherà nella lavorazione Yusuke Yoshigaki (animatore Gainax), impegnato al character design. La storia è quella di una giovane maghetta che lascia il paesino di campagna per raggiungere Tokyo, dove la attende un periodo di formazione nella magia. Ricorda niente?