Il manga di L'Attacco dei Giganti fa una strana apparizione in Kakushigoto

Il manga di L'Attacco dei Giganti fa una strana apparizione in Kakushigoto
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel mondo giapponese non mancano mai i riferimenti alle altre opere che si ammirano o che sono adatte per un breve cameo in un dato momento. La cosa accade particolarmente con gli anime e manga comici che fanno battute sugli altri franchise. In Kakushigoto è comparsa proprio una di queste scene, dove la vittima è L'Attacco dei Giganti.

Come è risaputo, la trama di Kakushigoto ruota intorno a un genitore che disegna manga non di un genere adatto a sua figlia e deve fare di tutto per nasconderlo. Nel nuovo episodio dell'anime entrerà in gioco una fase in cui ci sarà mostrato quali, secondo il protagonista, sono i manga più popolari del periodo.

Ed è qui che appare L'Attacco dei Giganti, o meglio L'Attacco dei Gremlin di cui ci viene mostrata anche la copertina con un enorme uomo in mutande bianche. All'interno c'è però anche un altro riferimento, dato che al posto di Kyojin che compone la seconda parte del nome giapponese (Shingeki no Kyojin), abbiamo dei kanji leggibili come Ajin, altro manga che ha riscosso un buon successo. Al suo fianco c'è un altro volume con la copertina nera e un cerchio rosso intitolato Tokyo Gruel, palese citazione a un altro successo degli ultimi anni, Tokyo Ghoul. L'anime di Kakushigoto ha esordito da pochi giorni mentre i fan di L'Attacco dei Giganti attendono il capitolo 129.

Quanto è interessante?
1