Il manga di Demon Slayer fa segnare vendite da capogiro nei primi mesi del 2020

Il manga di Demon Slayer fa segnare vendite da capogiro nei primi mesi del 2020
di

Il franchise di Demon Slayer ha iniziato la sua corsa all'interno della ricca industria di anime e manga con una certa lentezza, rivelandosi in un primo momento incapace d'attirare a sé una larga schiera di fan ma riuscendo al contempo a convincere una nicchia di pubblico rivelatasi subito assai entusiasta della produzione.

Da quel momento, il passaparola - insieme ai tanti lavoro fanmade fatti - è stato essenziale, ma la vera punta di diamante che ha contribuito a consacrare la produzione è stata la serie animata, la quale ha permesso a milioni di spettatori e lettori d'entrare in contatto con il franchise, di fatto dando forma a uno strepitoso successo che sembra ben lontano dal volersi arrestare, al punto tale da essere riuscito - nell'ultimo anno fiscale - a superare un'epopea di dimensioni titaniche, in termini di vendite, ovvero ONE PIECE.

Ebbene, tramite un aggiornamento pubblicato sulla pagina Twitter WSJ_manga, i fan hanno potuto scoprire altre buone notizie in relazione ai risultati ottenuti dal brand, notizie che per l'ennesima volta hanno messo in mostra l'incredibile importanza che il franchise ricopre oramai all'interno dell'industria. Andando più nello specifico, nel post viene dichiarato:

"Contando quest'ultima settimana, Kimetsu no Yaiba ha venduto 29.743.955 copie in tutto il 2020, a 8.252.418 copie vendute di distanza dal record totalizzato da ONE PIECE nel 2011."

A quanto pare, Demon Slayer ha visto uno spropositato aumento nelle vendite nel corso di questi ultimi mesi, risultati che se non dovessero arrestarsi, potrebbero davvero portare al superamento di quel record che per nove lunghi anni è rimasto imbattuto. Non per niente, in questi ultimi mesi Demon Slayer è sempre stato al primo posto di tutte le classifiche di vendita nel panorama manga.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1