I manga sfidano il Coronavirus: da Naruto a ONE PIECE, oltre 450 volumi disponibili gratis

I manga sfidano il Coronavirus: da Naruto a ONE PIECE, oltre 450 volumi disponibili gratis
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Se da un lato il Coronavirus sta mettendo alle strette l'industria dell'animazione, e con essa la quotidianità delle persone, dall'altra la collettività ha dimostrato in alcune occasioni grandi capacità di reazione. E quale strumento migliore della cultura, in attesa di una cura, può venire in aiuto a fronte di queste difficoltà?

Il gesto di ONE PIECE di appena pochi giorni fa è solo uno delle tante manifestazioni in risposta all'emergenza Covid-19. L'editoria nipponica, infatti, sta tentando di contribuire alle ordinanze sanitarie in materia di prevenzione al Coronavirus, rendendo meno ardua e soffocante "l'invito alla quarantena" con migliaia di capitoli dei migliori manga in circolazione resi disponibili gratuitamente.

Attualmente, infatti, gli editori hanno reso fruibile ai propri connazionali oltre 450 volumi di manga, un numero di certo importante se considerate la presenza di più capitoli all'interno di ciascun tankobon. Tra le riviste partecipi di questa iniziativa non possono mancare colossi del calibro di Weekly Shonen Jump, Weekly Shonen Sunday e tanti altri magazine in un numero che non accenna a diminuire. Un segnale fortissimo quello espresso dalla cultura nipponica per alleviare il più possibile il peso di una realtà spiacevole e difficile da gestire.

E voi, invece, cosa ne pensate di questo straordinario gesto dal Giappone? Diteci cosa ne pensate voi a riguardo, come di consueto, con un commento nell'apposito riquadro qua sotto.

FONTE: soranews24
Quanto è interessante?
9