Quali sono i manga più venduti al mondo? La top 5 include sorprese inaspettate!

Quali sono i manga più venduti al mondo? La top 5 include sorprese inaspettate!
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel corso degli ultimi anni i manga hanno invaso librerie e siti di e-commerce registrando introiti straordinari, dovuti anche alla popolarità raggiunta dagli anime su servizi e piattaforme di streaming come Crunchyroll. Di fronte a questo successo inarrestabile ci chiediamo quali siano i manga più venduti, ed ecco i risultati.

Al quinto posto tra i manga più venduti della storia del medium troviamo la serie di Doraemon del duo Fujiko F. Fujio, iniziata nel 1969 e conclusa nel 1996. Nel corso di quasi quarant’anni il manga ha riscosso un enorme successo in Giappone, per poi diventare celebre in tutto il mondo grazie all’adattamento animato e 40 film, tra lungometraggi e cortometraggi. Attualmente il manga di Doraemon, composto da 45 tankobon, ha venduto oltre 250 milioni di copie.

Passiamo a Dragon Ball di Akira Toriyama, il manga che ha ridefinito la categoria shonen ispirando tantissimi mangaka delle generazioni successive. Iniziate nel 1984 le avventure di Son Goku non sono ancora concluse, grazie a Dragon Ball Super, e continuano a riscuotere un enorme successo tra i lettori di tutto il mondo. Composta da 42 volumi la serie ha venduto ben 260 milioni di copie.

Arriviamo ora ad uno dei manga più popolari in patria: il giallo Detective Conan di Gosho Aoyama, una delle pochissime serie ad aver raggiunto e superato l’incredibile traguardo dei 1000 capitoli. Ancora oggi i casi di Conan Edogawa e il mistero degli Uomini in Nero affascina moltissimi lettori. Nonostante la pubblicazione, diventata ormai semestrale, la serie ha raggiunto i 104 volumi e la straordinaria cifra di 270 milioni di copie vendute.

In seconda posizione troviamo il seinen thriller Golgo 13 di Takao Saito, con protagonista l’assassino professionista Duke Togo. In seguito alla scomparsa del mangaka nel 2021, la serie viene gestita dallo studio Saito Production. Iniziata nel 1968 l’opera ha ispirato molte produzioni in altri settori, tra film live-action, lungometraggi animati, e anche un OAV supervisionato da Saito in persona nel 1998. È ad oggi il manga più longevo ancora in corso, e vanta 211 tankobon, con la bellezza di 300 milioni di copie vendute.

Arriviamo all’inamovibile ONE PIECE di Eiichiro Oda. Definito il manga dei record proprio per le impressionanti vendite raggiunte a livello mondiale, il viaggio di Luffy e dei Mugiwara continua a conquistare nuovi lettori, anche grazie a produzioni parallele come l’anime di Toei Animation, la cui qualità incrementa ad ogni episodio, e alla recente serie live-action di Netflix che ha riscosso un grande successo. Ad oggi, con 107 volumi pubblicati, l’epopea piratesca di Oda ha raggiunto 523.2 milioni di copie vendute.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi