MangaDex crolla e torna online nel giro di poche ore, eliminati tutti i capitoli di Boruto

MangaDex crolla e torna online nel giro di poche ore, eliminati tutti i capitoli di Boruto
di

I problemi di MangaDex sembrerebbero essersi risolti, almeno per il momento. Gli amministratori del sito hanno infatti annunciato, tramite un post Reddit, il ritorno del sito con un nuovo regolamento, dominio e con una policy sulle donazioni completamente rivisitata. Tra le altre novità, è stato confermato l'addio a tutto ciò che concerne Boruto.

Come potete leggere in calce, gli admin hanno riferito ai loro utenti che il nuovo dominio .cc, assegnato alle Isole Cocos e Keeling australiane, sostituirà temporaneamente il generico .org. Il sito illegale, sospeso presumibilmente grazie all'azione di Viz Media, è ora tornato online chiedendo esplicitamente agli utenti di non pubblicare i capitolo ufficiali di Boruto, sollecitandoli anche a riportare immediatamente qualsiasi trasgressione.

Viz Media sembra quindi voler proseguire a spron battuto la propria guerra contro i siti di pirata, responsabili per decine di milioni di yen di perdite accusate dei principali editori di manga. Solo pochi mesi fa, vi ricordiamo che le quattro maggiori case editrici nipponiche presentarono una richiesta di risarcimento in territorio americano per "infrazione di copyright di oltre 93.000 Volumi".

Vi ricordiamo che i capitoli di Boruto sono disponibili in contemporanea con il Giappone ed in via del tutto legale su MangaPlus, il sito posseduto da Shueisha.

E voi cosa ne pensate? Il pugno duro contro la pirateria sta finalmente pagando? Fateci sapere la vostra lasciando un commento nel riquadro sottostante!

Quanto è interessante?
3